Requisiti per la monetizzazione YouTube (2022)

287

Hai creato un bel canale YouTube che sta accumulando followers e stai pensando ad attivare la monetizzazione, per guadagnare qualcosa dal frutto del tuo costante e faticoso lavoro, ma non sai come fare? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere quali sono i requisiti per la monetizzazione di un canale YouTube nel 2022.

Per attivare la monetizzazione del tuo Canale YouTube, devi rispettare determinati requisiti. C’è da dire poi che, una volta entrato nel Programma Partner di YouTube (YPP), bisogna rispettare delle regole trasgredite le quali si rischia di perdere la monetizzazione. Ma vediamo subito come riuscire a far parte del programma e come mantenerne l’adesione.

Requisiti per la monetizzazione YouTube (2022)

Attivare monetizzazione YouTube - 2022.

La prima regola fondamentale per richiedere la monetizzazione di un canale YouTube è raggiungere 1000 iscritti: questi possono venire, senza limite di tempo, dagli utenti che guardano i tuoi video e decidono di seguirti. Seconda regola fondamentale è il raggiungimento di 4000 ore di visualizzazione totale dei tuoi video nell’ultimo anno: anche qui non ci sono limiti di tempo e le ore vengono calcolate giorno per giorno rispetto ai 365 giorni precedenti (oggi e i 365 giorni precedenti, domani e i 365 giorni precedenti e così via). Esclusi da queste 4000 ore di visualizzazione, sono i video privati, quelli non in elenco, i video cancellati dal canale e i video provenienti da campagne pubblicitarie a pagamento. Inoltre contano le visualizzazioni provenienti dalle Live ma non quelle degli Shorts (C’è chi dice invece che le visualizzazioni degli Shorts visti da PC o anche da smartphone partendo dalla pagina del canale, contino ugualmente).

La monetizzazione può essere revocata se si scende sotto le 4000 ore di visualizzazione dei video del canale? No, la monetizzazione non può essere tolta se, dopo il primo raggiungimento, si scende sotto la soglia, ma solamente se il canale rimane inattivo senza la pubblicazione di video o post nella Community Tab per oltre 6 mesi (Oltre alle altre cause che ti spiegherò continuando a leggere questo articolo).

Ultimi e più recenti requisiti per la monetizzazione sono l’aver attivato la verifica in due passaggi per l’Account Google collegato al tuo Canale YouTube (Questo per incrementare la sicurezza ed evitare che ti rubino il canale), e rispettare le Norme della Community (violate le quali devi aspettare che scadano gli avvisi per rifare la richiesta).

Monetizzazione & Copyright

Fate molta ma molta attenzione a non violare il Copyright! Se hai molte rivendicazioni a riguardo, potrai continuare a monetizzare il tuo canale (ma non sui video rivendicarti, che saranno esclusi) ma un elevato numero di avvisi potrebbe far pensare che i tuoi video non siano totalmente originali e rischieresti addirittura dal programma.

Dove posso vedere i miei progressi?

Per vedere quanto ti manca al raggiungimento di tutti i requisiti richiesti, ti basterà andare nella sezione Monetizzazione” in “YouTube Studio“. Vedrai il numero di iscritti, le ore di visualizzazione, se hai attivato la verifica in due passaggi e se hai avvertimenti relativi alle Norme della Community. Li puoi impostare anche un promemoria che ti avvertirà una volta soddisfatti tutti i requisiti.

Una volta raggiunti i requisiti?

Una volta raggiunti e soddisfatti tutti i requisiti richiesti, sempre nella “Monetizzazione” in “YouTube Studio”, vedrai alcuni Step da fare, come leggere le norme del Programma Partner, creare o collegare un Account AdSense, dove verrai pagato (puoi avere solo un Account AdSense a tuo nome) e richiedere la revisione manuale del tuo canale da parte del Team di YouTube. Una persona in carne ed ossa visionerà i tuoi ultimi video e deciderà se rispetti tutti i requisiti o se stai facendo il furbetto. Una volta andato tutto per il verso giusto, riceverai una email di avvenuta accettazione della monetizzazione del tuo canale YouTube.

Motivi di rifiuto della domanda

Se non rispetti tutti i requisiti richiesti, la tua domanda non verrà accettata. Tra i motivi più comuni di rifiuto della monetizzazione di un canale YouTube, ci sono le violazioni delle Norme della Community o della monetizzazione. Al rifiuto verrà allegata la causa e potrai fare nuovamente la richiesta di monetizzazione dopo 30 giorni. Io ti consiglio di non creare contenuti pericolosi, violenti, basati su truffe, ricaricare contenuti caricati su altri canali, inserire descrizioni “furbette”, o con parole chiave di persone non presenti nel video stesso.

Shorts e monetizzazione

I video presenti negli Shorts non contano nel raggiungimento delle 4000 ore e non possono contenere pubblicità! C’è un fondo apposito per finanziare gli Shorts di maggiore successo e verrai avvisato da YouTube nel caso rientrassi nella ristretta cerchia. Per fortuna anche i canali non monetizzati possono ricevere la fortuna di venire selezionati per questo fondo alternativo (il fondo scade alla fine del 2022). P.S: come ho già scritto, c’è chi dice invece che le visualizzazioni degli Shorts visti da PC o anche da smartphone partendo dalla pagina del canale, contino ugualmente.

Io vedo già pubblicità sui miei video

Se non hai ancora attivato la monetizzazione del tuo canale YouTube ma vedi già alcune pubblicità sui tuoi video, è perché YouTube ha deciso di portare a casa un po’ di soldini applicando pubblicità anche sui canali non monetizzati. Questo può dare fastidio ma vuol dire che YouTube considera idonei i tuoi contenuti per una futura monetizzazione. Una volta attivata la monetizzazione, potrai entrare nella sezione “Monetizzazione” di YouTube Studio e disattivare le pubblicità su un video, e anche le pubblicità di YouTube (quelle che mette in autonomia senza il tuo consenso) verranno disattivate!

Monetizzazione dei contenuti per bambini (minori)

Se hai un canale YouTube che tratta principalmente contenuti destinati ai bambini, puoi attivare la monetizzazione senza tutte le difficoltà viste sopra per i canali tradizionali. Avrai meno funzionalità attive e un parco inserzionisti specifico (e forse meno remunerativo).

Come impostare gli annunci predefiniti per tutti i video

Una volta attivata la monetizzazione del tuo canale YouTube, ti basterà accedere al canale stesso, recarti in “Impostazioni“, “Impostazioni predefinite video caricati“, “Monetizzazione“, e spuntare il tipo di annunci che vuoi per tutti i video presenti e futuri. Puoi modificare il tipo di annunci anche durante il caricamento di ogni video.

Riceverai dei soldi ogni volta che un utente guarderà una pubblicità per intero o cliccherà su un banner. Una volta entrato nel programma, avrai accesso al supporto online, allo strumento che ti permette di vedere se qualcuno ha scaricato e ricaricato i tuoi contenuti su YT, gli Sticker per le donazioni durante i Live e l’attivazione del pulsanteSuper Grazie” per ricevere ulteriori donazioni e gli abbonamenti. Per maggiori info, leggi: support.google.com/youtube/

Bene, ti ho fatto vedere quali sono i requisiti per la monetizzazione YouTube (2022). Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come vedere quanto guadagno con YouTube e come creare link di iscrizione al Canale YouTube.

Simone Icolaro
Seguimi su:
Latest posts by Simone Icolaro (see all)