Come installare un plugin su WordPress

Esistono due metodi per installare un plugin su WordPress, il primo mediante FTP e il secondo direttamente dal Browser accedendo al back-end(di solito raggiungibile da nomesito.it/wp-admin). Vediamo quindi in dettaglio entrambi i procedimenti per l’installazione dei plugin:

Metodo 1: FTP

1. Anzitutto è necessario scaricare il plugin desiderato direttamente da questo link e scompattarlo (estensione .zip o .rar): ne otterremo così una cartella.
2. Entra mediante un client FTP(filezilla, ad esempio) del sito WordPress su cui vogliamo installare il plugin, e copia la cartella ottenuta al punto 1 nella cartella /wp-content/plugins.
3. Entrare nel pannello di controllo WordPress e vai su Bacheca>Plugins.
4. Configura il plugin se richiesto, ed attivalo attraverso l’apposito tasto.

Metodo 2: WEB

1. Accedi alla pagina http://www.ilmiosito.it/wp-admin/plugin-install.php(o Plugin>Aggiungi nuovo) dopo aver inserito username di amministratore e la password.
2. Digita nel campo di ricerca il nome del plugin desiderato, oppure scaricalo sul PC senza scompattarlo.
3. Nel primo caso cerca il plugin dalla lista dei risultati e clicca su “Installa ora”, confermando l’operazione con un click su “OK“. Nel caso in cui abbiate già il file compresso (zip o rar) cliccate su “Carica Plugin(in alto) e successivamente “Sfoglia…“, individuando il file e confermando l’operazione cliccando su “Apri” e poi su “Installa ora“.
4. Ora entra nella bacheca di WordPress e vai su su Plugin>Plugin installati.
5. Configurare il plugin se richiesto, e attivalo attraverso l’apposito tasto “Attiva”(se non attivo).

Seguimi su:
Ciao, mi chiamo Simone Icolaro e gestisco www.comefareper.online. Qui ti aiuterò nel cercare soluzioni ai piccoli problemi tecnologici.
Simone Icolaro
Seguimi su:
Latest posts by Simone Icolaro (see all)