Errore di connessione al database di WordPress

Eri pronto per lavorare sul tuo sito web ma all’improvviso ti sei trovato davanti al fatidico avviso “Errore nello stabilire una connessione al database” ed ora non sai più come accedere alla tua piattaforma? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come risolvere l’Errore di connessione al database di WordPress.

Ci sono svariati motivi per il quale, accedendo al tuo sito, irrompe improvvisamente l’avviso “”Errore nello stabilire una connessione al database“, ma il più delle volte è a causa del sovraccarico del Server (e qui io non ti posso aiutare) e dell’errata configurazione del file wp-config. Puoi risolvere tutto ripristinando un backup, ma se non puoi, di seguito ecco una possibile alternativa. Vediamo quindi come correggere gli errori di connessione al Database nel file wp-config.

Errore di connessione al database di WordPress

Errore di connessione al database di WordPress

Se il problema riguarda il sovraccarico del Server, non ti resta che contattare il tuo servizio di Hosting, ma se hai modificato il nome del Database o la Password dell’utente collegato al Database, e vuoi che io ti aiuti a ricollegare di nuovo il tuo sito web ai database modificati, bene, sei nel posto giusto! Continua a leggere l’articolo e scoprirai come fare. Prima di iniziare, ti consiglio di fare un Backup preventivo del sito (nell’apposita sezione backup), o salvare una copia del Database sul tuo PC: leggi Come esportare il Database di WordPress.

Una volta fatto il backup, come prima cosa devi accedere al pannello di gestione del tuo sito sul tuo Hosting e quindi recarti nel cPanel. Qui devi individuare il nome del database associato al tuo sito web, l’utente collegato al database e la password di quest’ultimo.

Per farlo, vai in “Database MySQL” e appuntati il nome del database collegato al tuo sito web e l’utente collegato a quel database. Se hai più di un sito web e non riesci a capire a quale database è collegato un determinato sito web, recati in “phpMyAdmin“, clicca su ogni database e in wp_options (nella colonna di sinistra dove vedi la lista di tutte le tabelle) cerca la voce “siteurl” (nei risultati di destra). Qui vedrai il nome del tuo sito web.

Una volta individuato il database del sito che ha problemi, torna in “Database MySQL“, scorri la pagina verso il basso e in “Utenti correnti“, modifica la password all’utente collegato al database del sito web. Questo serve per avere a disposizione la password del database che sicuramente avrai dimenticato. (Appuntati la password perché ti servirà fra poco).

Ora, con nome del database, nome utente collegato al database e password dell’utente collegato al database, torniamo nella sezione principale del cPanel e cerchiamo il file wp_config. Come faccio a trovarlo? Da cPanel, vai in “Gestione file“, individua la cartella del tuo sito web (se ne hai solo uno recati direttamente nella cartella “public_html”) e cerca il file "wp-config.php. Selezionalo e clicca in alto su “Modifica“, quindi “Edit” e si aprirà il file in questione.

Nel file wp-config.php, trova le righe:

// ** MySQL settings - You can get this info from your web host ** //

/** The name of the database for WordPress */

define( 'DB_NAME', "il nome del tuo database" );

/** MySQL database username */

define( 'DB_USER', "l'utente collegato a quel database" );

/** MySQL database password */

define( 'DB_PASSWORD', "la password dell'utente collegato a quel database" );

Ora dovrai inserire in nome del tuo database in ‘DB_NAME’, il nome dell’utente collegato a quel database in ‘DB_USER’ ed infine la password dell’utente collegato a quel database in ‘DB_PASSWORD’. Clicca in alto su “Salva modifiche” ed esci dal cPanel.

Se tutto è stato impostato correttamente, ricarica il tuo sito web e questo dovrebbe comparire di nuovo! (Fai alcune prove svuotando prima la cache del tuo browser). Se qualcosa non va per il verso giusto, controlla di nuovo che i dati inseriti siano corretti e non hai fatto confusione con un altro database o dimenticato alcune lettere. Ogni minimo errore farà si che il sito non si collegherà al database!

Bene, ti ho fatto vedere come risolvere l’Errore di connessione al database di WordPress. Mi raccomando, fai il backup prima di fare danni! Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: Risolvere-problema-can-not-find-lscwp-path-for-object-cache e come ripristinare il backup di wordpress manualmente.