Differenza tra link Follow e Nofollow

Se sei giunto qui, è perché hai appena messo su un sito web e stai cercando di piazzarlo bene sui motori di ricerca.

Qui ti mostreremo la differenza tra link follow e link nofollow, in maniera da poter organizzare una buona strategia di pubblicazione degli articoli del tuo sito o blog.

Le tecniche SEO sono fondamentali per far si che il tuo sito web abbia un buon posizionamento sui motori di ricerca e quindi un maggiore volume di visitatori. Vediamo quindi quale differenza c’è tra i due tipi di link.

Quel che devi sapere…

La creazione di una rete di link interna ed esterna al tuo sito web, è fondamentale in ottica SEO. Questo serve per far capire a Google l’autorevolezza del tuo sito, e sarebbe da pazzi eliminare del tutto i link.

A differenza dei link interni, verso i link esterni c’è una nostra responsabilità verso Google e verso l’utente, quindi sta a noi verificare l’effettiva bontà del collegamento.

Sta di fatto che i link devono rappresentare una fonte di arricchimento e approfondimento per l’utente e non una cozzaglia di inutili collegamenti.

Ovviamente i backlink(quando un sito linka il tuo sito web) rappresentano il valore di un sito web, la sua autorevolezza, ma mentre all’inizio si parlava di quantità di link, ora si può parlare di “qualità“. Google ha messo dei paletti alla pratica SEO per eccellenza, inserendo alcune regole: vediamo dunque la differenza tra link follow e link nofollow.

Cos’è un link Nofollow?

Il nofollow è un è un valore assegnato all’attributo rel di un link, e, nel linguaggio html compare così: <a href="https://www.miosito.com/" rel="nofollow">Miosito</a>

Rimane un comunissimo link cliccabile, che porta ad un sito esterno, ma per la SEO cambia tantissimo.

In questo modo dici ai bot dei motori di ricerca di non seguire quel link, quindi lo stesso avrà meno peso e non riceverà autorevolezza. Viene usato quando vuoi linkare un sito che ha poco peso sul web, o non riguarda l’argomento principale del tuo articolo, onde evitare di far “penalizzare” il tuo stesso sito web.

Nofollow per default sono anche i link che possono risultare inutili per i crawler di Google, come i link nei commenti(contenuti generati dagli utenti).

Cos’è un link Follow?

I link follow (o dofollow), è il classico collegamento ipertestuale senza specificazioni: <a href="https://www.miosito.com/">Miosito</a> che invita i crawler di Google a seguire il collegamento, perché ritenuto importante per l’articolo ed utile per l’utente.

In ottica SEO, se linki un link nella maniera classica, conferisci autorevolezza a quel sito. E’ come fare una recensione positiva per un prodotto. Ma attenzione: se venire linkati da siti importanti è la parte buona della storia, c’è anche la possibilità di venire linkati da siti con poco valore, e qui sorge tutto un problema di “guerra seo” e urge il controllo dei backlink, perché c’è anche la possibilità di dire a Google di non farsi seguire più da siti poco attendibili che ti linkano a valanga.

Quindi meglio follow o nofollow?

Come tutto, c’è bisogno di equilibrio e qualità dei link. Non serve a niente eliminare tutti i collegamenti, distruggendo una rete che è utile sia per l’approfondimento dell’utente, sia per il sito web stesso, ne avere paura di inserire dei troppi collegamenti follow, andando incontro a fantomatiche penalizzazioni di Google.

Perché usare link nofollow?

Il valore nofollow va inserito quanto si deve linkare un sito al quale non si vuole dare autorevolezza, un sito di poco valore, i link nei commenti degli utenti, link di affiliazione, i link a pagamento, link poco affidabili e link poco attinenti al tema centrale dell’articolo.

Quanto vale un link nofollow?

Un link nofollow non è come un link follow ma ha lo stesso un valore, seppur minimo. (non  nullo). Consente di ottenere diffusione e traffico diretto.

Attribuisce ugualmente autorevolezza ad un sito, seppure in maniera più debole di un follow(dofolloow). Come per Wikipedia e Youtube, i quali hanno impostato tutti i link in uscita come nofollow, ma essere linkato da loro rimane comunque autorevole.

Bene, vi abbiamo fatto vedere la differenza tra link Follow e Nofollow. Speriamo di esservi stati di aiuto, ciao e alla prossima!