Come visualizzare l’estensione dei file su Windows 11

156

Hai installato Windows 11 e hai notato che non vedi più l’estensione accanto al nome dei file? Vuoi trovare un modo per far riapparire l’estensione dei file accanto al nominativo degli stessi ma non sai come fare? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come visualizzare l’estensione dei file su Windows 11.

L’estensione di un file ti fa capire a che programma appartiene e con che tipo di file hai a che fare. Per esempio, un file .exe è un file eseguibile (quando scarichi un software e poi ci clicchi sopra per installarlo), un file .zip è un archivio compresso che andrai ad aprire con software come WinZip, un file .mp4 è un file video e così via. Ma vediamo come abilitare l’estensione dei file se questa è nascosta.

Come visualizzare l’estensione dei file su Windows 11

Può capitare che, a seguito di modifiche delle impostazioni o aggiornamenti, le estensioni spariscano improvvisamente dal nome del file. Senza queste, sapere con che cosa si ha a che fare è complicato e può rallentarti il lavoro. Continua a leggere il mio articolo e scopri i metodi che puoi usare per visualizzare le estensione dei file su Windows 11.

Visualizzare estensione dei file usando File Explorer

Puoi utilizzare File Explorer, o meglio “Esplora file” per vedere tutti i file e le cartelle presenti nel tuo sistema operativo, ma anche per visualizzare le estensioni dei file. La procedura è velocissima e puoi svolgerla in questo modo:

Clicca sulla lente in basso (icona a forma di lente accanto al pulsante “Start”, quello con il logo di Windows) e digita “Esplora file“, quindi clicca sul risultato che appare nella colonna di sinistra. Una volta aperta la finestra di “Esplora file“, clicca in alto su “Visualizza” e poi in basso su “Mostra“. Qui seleziona “Estensioni nomi file“.

Spuntando questa opzione, mostri il set di caratteri aggiunto alla fine dei file per identificarne il tipo o il formato. Una volta selezionata l’opzione, il PC si aggiornerà immediatamente e vedrai comparire le fatidiche estensioni accanto al nome dei file. Se vuoi nasconderle, ovviamente ripeti il procedimento al contrario e togli la spunta all’opzione “Estensioni nomi file”.

Visualizzare estensione dei file dal Pannello di controllo

Se il metodo visto sopra non ha funzionato, puoi affidarti al Pannello di controllo. Recati quindi nel Pannello di controllo di Windows 11 (puoi digitare “Pannello di controllo” una volta cliccato sulla lente in basso) e, in alto a destra, nello spazio di ricerca, digita “opzioni esplora file“.

Dai invio e clicca sull’icona a forma di cartella “Opzioni esplora file”. Si aprirà un piccolo pannello: qui clicca in alto su “Visualizza” ed individua la sezione Impostazioni avanzate>File e cartella e togli la spunta alla voce “Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti“. Il sistema verrà aggiornato immediatamente e tornerai a vedere tutte le estensioni dei file.

Come visualizzare l'estensione dei file su Windows 11.

Visualizzare estensione dei file tramite il Prompt dei comandi

Se ti è stato impossibile visualizzare le estensioni dei file tramite le procedure viste sopra, non ti resta che usare il Prompt dei comandi. Puoi aprire la finestra nera del Prompt dei Comandi recandoti sulla lente (o sul pulsante “Start”) in basso e digitando cmd. Nel pannello nero che si apre, incolla il questo comando:

reg add HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\Advanced /v HideFileExt /t REG_DWORD /d 0 /f

Dai invio e, se tutto va per il verso, leggerai il messaggio “operazione completata con successo”. Anche in questo caso il computer si aggiornerà immediatamente e tornerai a vedere tutte le estensioni dei file, che possono essere DOC, DOCX, TXT, PDF, HTML, MP3, MP4, JPEG, PNG, GIF, RAR e tante altre ancora.

Bene, ti ho fatto vedere come visualizzare l’estensione dei file su Windows 11. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come rimuovere i file duplicati su Windows.

Simone Icolaro
Seguimi su:
Latest posts by Simone Icolaro (see all)