Come vendere foto online

Sei un fotografo provetto e, come un pittore vende i suoi quadri, stai pensando di vendere le tue “opere” per fare qualche soldo ma non sai dove sbattere la testa? Non ti preoccupare, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come vendere le tue foto online.

Continuando a leggere l’articolo, conoscerai alcuni dei maggiori siti dove è possibile vendere le tue foto. Attenzione, non ti parlerò della questione “tasse”, ma scoprirai come guadagnare vendendo le tue foto su siti di terze parti, dove marketing, transazioni ecc, sono gestite direttamente dal sito che mostra le tue foto. Ma andiamo subito nello specifico.

Come vendere foto online

Vendere foto online

Quando parliamo di vendere foto online, dobbiamo distinguere due categorie di siti web: i siti web stock e quelli microstock.

Per siti web di fotografie stock si intendono quei siti che vendono fotografie royalty-free a un prezzo molto alto. Questo tipi di siti ti consente di vendere delle fotografie ad un prezzo “giusto” ma ne venderai decisamente poche.

La seconda tipologia di siti web è quella microstock. In questi siti web è possibile vendere foto con licenza royalty-free ad un prezzo decisamente inferiore e più attraente per i clienti. Venderai dunque foto ad un minor prezzo ma avrai più clienti attratti dall’offerta. Ma vediamo subito quali sono questi siti web:

Shutterstock

Uno dei siti web più popolari al mondo, ai quali migliaia di fotografi sono iscritti, è senza ombra di subbio shutterstock.com. Anche tu avrai cercato foto libere da licenza sui vari siti online… e proprio sopra le foto senza licenza, avrai notato alcune foto di “più alta qualità” con il Watermark “shutterstock”: bene, quelle sono le foto che vengono vendute dal sito in questione, anche su altri siti vetrina.

Una volta effettuata l’iscrizione(cliccando sul pulsante “Inizia” o “Entra a far parte della nostra Community”, in fondo alla pagina), potrai iniziare a guadagnare ogni volta che i tuoi contenuti verranno scaricati da uno dei clienti del sito web, con un profitto medio del 30%.

Avrai a disposizione svariati strumenti, una Community per i consigli, milioni di clienti avranno accesso ai tuoi lavori e la sicurezza del “miliardo di dollari” corrisposto da shutterstock ai suoi collaboratori negli ultimi 15 anni! Troverai ulteriori info qui(clicca).

iStock

Se invece stai cercando una sicurezza, vai diretto su iStock. iStock, che appartiene a Getty Images(avrai notato i loro watermark anche andando su Pixabay e osservando le foto nella parte superiore della pagina), ti garantisce un profitto tra il 20 ed il 40%.

Getty Images e iStock offrono servizi a più di un milione e mezzo di clienti in oltre 200 paesi. Sono i leader del settore, e ti offrono le migliori opportunità per dare visibilità ai tuoi contenuti e concederli in licenza in tutto il mondo.

Lavorano con una Community composta da oltre 200.000 collaboratori di talento, dagli esordienti agli artisti di professione più affermati. I loro fotografi, film maker e illustratori aiutano i clienti di tutto il mondo a raccontare storie affascinanti grazie alle immagini.

Il cliente ha la possibilità di acquistare una licenza che gli consentirà di scaricare i tuoi file per uso personale o commerciale (in base ai termini del Contratto di licenza per l’uso dei contenuti). I clienti possono utilizzare le tue immagini per pubblicità, marketing, app, siti web, social media, TV e film, presentazioni, quotidiani, riviste, libri, packaging dei prodotti e numerosi altri utilizzi.

Per iscriverti, devi inoltrare la tua candidatura esclusivamente attraverso l’applicazione Contributor by Getty Images. Troverai maggiori info sul sito web.

Fotolia

Fotolia, che fa parte di Adobe Stock, ti consente un margine di guadagno superiore al 30%. Se disponi di foto, video o contenuti vettoriali di alta qualità e possiedi tutti i diritti, puoi registrarti per diventare un artista Adobe Stock con il tuo Adobe ID e iniziare a caricare i tuoi contenuti gratuitamente.

Quanto ti iscrivi alla Community di creatori, puoi vendere foto originali, videoclip, grafica vettoriale e illustrazioni online. I clienti sono alla ricerca di diversi contenuti di alta qualità in tutte le aree tematiche, compresi video, filmati con drone, tecnologia, medicina, cibo, ritratti, stile, business e altro ancora. Troverai maggiori info sul sito, nella parte inferiore della pagina.

Alamy

Uno dei siti web con il più alto margine di profitto(circa il 50%) è senza ombra di dubbio Alamy. L’azienda offre una comunicazione costante con i propri collaboratori,  pagamenti equi, il pieno controllo su ciò che è consentito caricare ed oltre 1 milione di dollari in pagamenti al mese.

Avrai inoltre una licenza creativa completa, sui tuoi contenuti così come li hai concepiti, non ci saranno modifiche su ciò che invii. Non sarai soggetto a nessun periodo minimo troppo lungo né termini e condizioni ambigui. I contratti per i collaboratori sono aperti e semplici, con un periodo di preavviso di 45 giorni. troverai maggiori info sul sito web.

Dreamstime

Dreamstime funge da agenzia che fornisce immagini di qualità ai professionisti dell’industria, come pure per aiutare i fotografi professionisti o amatoriali a vendere il loro portfolio online.

Puoi iscriverti cliccando sul pulsante “Iscriviti gratuitamente” in alto nella pagina del sito web. Non appena la tua richiesta verrà accettata, i tuoi file saranno disponibili per la vendita. Dopo la revisione, il file sarà inserito come file di livello 0. A seconda della qualità dello scatto, della composizione, del soggetto e del formato di stampa. Non appena un file raggiunge i 10 download, questo diventa automaticamente un file di secondo livello e comincia a vendere ad un prezzo più alto. Analogamente, non appena il file raggiunge i 100 download diventa un file di quinto livello. Questo criterio è inteso per dare una uguale probabilità di vendere, all’inizio, a tutti i file. È inoltre un metodo per incoraggiare i buoni scatti che sono stati scaricati di meno, in confronto con altri scatti simili che sono stati scaricati molte volte. Il metodo di guadagno è quindi “scalare”.

Per ogni transazione, il fotografo riceve una retribuzione pari al 25-50%. Le immagini esclusive ricevono un’ulteriore bonus del 15%, mentre i fotografi esclusivi godono di una retribuzione pari al 60% e di un bonus supplementare di $0.20 per ogni immagine approvata. Dreamstime assegna i più alti diritti d’autore nell’industria, secondo un recente studio della rivista PDN.

Ogni fotografo può richiedere di essere pagato per le sue vendite su Dreamstime non appena il suo bilancio ha raggiunto i 100 dollari e non appena il fotografo invia una richiesta di pagamento dall’Area Gestionale. I pagamenti sono elargiti attraverso assegni bancari, via Paypal o Moneybookers. Per ulteriori info leggi bene le indicazioni presenti sul sito web.

Bene, ti ho fatto vedere alcuni siti web dove vendere le tue foto online. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: dove-trovare-immagini-senza-copyright.