Come vedere le pagine chiuse in Chrome

Girovagando per il web hai tenuto aperto a parte alcune schede per rivederle in seguito, ma le hai chiuse inavvertitamente e vuoi recuperarle? Stavi lavorando, avevi aperto alcune pagine web ed il PC si è riavviato ed ora non sai come recuperarle? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti mostrerò come vedere le pagine chiuse in Chrome.

Capita spesso che, durante la creazione di un documento ecc, vengano aperte tante schede da consultare in seguito, ma le chiudiamo inavvertitamente e poi ci troviamo a tentare di ricordare come avevamo fatto a trovare quelle stesse pagine, senza riuscirci! In questi casi, ti mostrerò come recuperare quelle schede e tornare ad avere nuovamente le risorse che avevi scovato con tanta fatica! Ma andiamo subito al sodo.

Come vedere le pagine chiuse in Chrome

Come ho già detto, qui ti farò vedere come recuperare quelle pagine web che avevi aperto ma che hai poi inavvertitamente chiuso ed ora non riesci più a trovare. Il metodo più veloce è quello di andare a vedere la cronologia in questo modo:

  1. Come prima cosa apri Google Chrome(Dal PC) e recati in alto a destra sui tre puntini in verticale.
  2. Da qui, scorri fino alla quarta voce, “Cronologia“(Ctrl + H) e poi, a sinistra, clicca su “Cronologia.

Cronologia Chrome

Vedrai la lista intera di tutta la tua cronologia(se non l’hai cancellata ultimamente) con gli orari di apertura di tutte le schede. Cliccando a destra, sui tre puntini accanto ad ogni voce, puoi vedere le altre schede aperte dallo stesso sito web o eliminare la voce dalla cronologia. Puoi trovare un sito web specifico nella cronologia, digitandone il nome nella barra di ricerca blu, in alto. E per vedere le pagine aperte in Chrome da cellulare? Ecco come fare.

Come vedere le pagine chiuse in Chrome sul Cellulare

Per vedere le pagine che hai aperto con Google Chrome dal tuo cellulare(a patto che sul tuo cellulare venga utilizzato lo stesso account Gmail), sempre dal PC, esegui queste operazioni:

  1. Come prima cosa apri Google Chrome(Dal PC) e recati in alto a destra sui tre puntini in verticale.
  2. Da qui, scorri fino alla quarta voce, “Cronologia” e poi, a sinistra, clicca su “Cronologia.
  3. Ora non devi fare altro che andare sulla colonna di sinistra, sulla dicitura “Schede ed altri dispositivi“.
  4. Qui vedrai in alto il nome del modello del tuo telefonino e sotto la cronologia.

Come cancellare la cronologia su Google Chrome

Per cancellare la cronologia(le pagine web aperte) su Google Chrome, non devi fare altro che recarti ancora in “Cronologia” e usufruire del servizio di cancellazione in questo modo:

  1. Come prima cosa apri Google Chrome(Dal PC) e recati in alto a destra sui tre puntini in verticale.
  2. Da qui, scorri fino alla quarta voce, “Cronologia” e poi, a sinistra, clicca su “Cronologia.
  3. Ora recati su “Cancella dati di navigazione (nella colonna di sinistra).

Si aprirà una nuova scheda dove potrai decidere cosa cancellare: nella scheda “Avanzate(in alto)”, troverai l’intervallo di tempo per il quale vuoi cancellare la cronologia e poi sotto tutte le sezioni ed i dati che vuoi cancellare. Clicca quindi in basso a destra su “Cancella dati” (Pulsante blu) ed aspetta un breve lasso di tempo in modo che il sistema cancelli il tutto. Fai la stessa cosa, se vuoi, anche in “Schede ed altri dispositivi”, per lo smartphone.

Se il computer si è riavviato mentre avevi tante schede aperte, ti basterà aprire Chrome, cliccare su “Ripristina (il messaggio automatico che compare quando il PC con le schede aperte si riavvia) e tutto tornerà come prima!

Come ripristinare Chrome in caso di errori

E se ho intasato il mio browser di estensioni, ho una qualche sorta di virus del browser o ho fatto un casino per cancellare la cronologia ed ora Chrome è lento e si blocca? Devi sapere che puoi ripristinarlo alle impostazioni predefinite in pochissimi click, ecco come:

  1. Come prima cosa apri Google Chrome dal PC e recati in alto a destra sui tre puntini in verticale, poi scendi in fondo al Menù e clicca su “Impostazioni.
  2. Nella nuova scheda aperta, clicca su “Avanzate(dalla colonna di sinistra, scorrendo vero il fondo) e poi su “Reimpostazione e pulizia.

Qui puoi cliccare su “Ripristina le impostazioni predefinite originali“(L’operazione reimposterà la pagina iniziale, la pagina Nuova scheda, il motore di ricerca e le schede bloccate. Inoltre, disattiverà tutte le estensioni e rimuoverà i dati temporanei, come i cookie. La cronologia, le password salvate e i preferiti non saranno invece cancellati) e su “Pulisci il computer“(Chrome può trovare software dannoso sul computer e rimuoverlo). Ovviamente scegli in base alle tue esigenze.

In caso di reimpostazione, ti avverto che le estensioni verranno solamente disattivate. Sta a te cancellarle andando sui tre puntini in alto a destra>altri strumenti>estensioni. Clicca poi su “Rimuovi accanto alle estensioni da eliminare. Troverai più info qui: come-rimuovere-le-estensioni-di-Chrome.

Bene, ti ho mostrato come vedere le pagine chiuse in Chrome sul PC, sullo smartphone ed eventualmente correggere eventuali danni fatti al browser. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come-cambiare-pagina-iniziale-su-Chrome.