Come vedere i luoghi visitati su Google Maps

Sei un assiduo viaggiatore e vorresti vedere tutti i luoghi che hai visitato, usando l’apposita funzione di Google Maps, ma non sai come fare? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti mostrerò come vedere i luoghi visitati con Google Maps.

Quando utilizzi uno smartphone Android e accetti il contratto di licenza che compare al primo avvio del dispositivo, accetti l’attivazione di una serie di servizi automatici, alcuni dei quali integrano l’utilizzo del GPS e la memorizzazione di dati personali che verranno poi inviati a Google. Tutti gli smartphone Android memorizzano in tempo reale gli spostamenti del dispositivo, e li inviano a Google in modo che la piattaforma possa fornire informazioni ben precise e dare la possibilità di visualizzare la cronologia degli spostamenti anche su Google Maps. Ma vediamo subito come fare.

Come vedere i luoghi visitati su Google Maps

Tramite Google Maps poi visualizzare tutti i tuoi spostamenti ma è possibile disattivare questa funzione se ritieni che la tua Privacy sia lesa in qualche modo. Di seguito vediamo come visualizzare tutti i tuoi spostamenti e come disattivare la funzione in questione in caso di ripensamenti.

Per vedere tutti i luoghi che hai visitato con il tuo smartphone Android al seguito, come prima cosa devi avere attivato il GPS sul telefonino. In seguito apri l’applicazione Google Maps (qui trovi Maps per Android).

Una volta aperto Maps, recati in basso sull’icona centrale “Salvati” e visualizza tutti i luoghi che hai salvato sulla tua mappa. Ti ricordo che qui puoi salvare sulla mappa i luoghi che vuoi visitare o salvare la tua posizione attuale. Scorrendo la pagina verso il basso, troverai le icone: “Spostamenti“, “Stai seguendo” e “Mappe”. Cliccando su “Spostamenti” vedrai tutti i luoghi che hai visitato. Se non vedi nessun luogo, è perché hai disattivato l’opzione. Come attivarla?

Per attivare il tracciamento degli spostamenti su Google Maps, clicca sul pulsante “Attiva Cronologia della posizione” (se non vedi l’opzione, recati semplicemente in “Spostamenti>tre puntini in alto a destra>Impostazioni e privacy” e attiva tutte le opzioni). In questo modo verranno salvati i luoghi in cui ti recherai con il tuo smartphone al seguito. I dati verranno raccolti da Google per offrirti esperienza personalizzate e rimarranno nei server fino a 3 mesi per poi essere cancellati. Puoi eliminare manualmente i dati del tuo tracciamento recandoti su account.google.com o nelle opzioni spostamenti.

Come vedere i luoghi visitati su Google Maps.

Una volta attivata l’opzione, verrai seguito dal tracciamento di Google Maps e potrai vedere i luoghi visitati e le statistiche di viaggio. Per completare la configurazione del tracciamento, recati in “Spostamenti” e clicca in alto a destra sui tre puntini, vai poi in “Impostazioni e privacy“. Qui puoi attivare o disattivare l’utilizzo delle tue foto sulle posizioni visitate, attivare la geolocalizzazione per Maps, attivare la cronologia delle posizioni (fondamentale se vuoi vedere i luoghi che hai visitato su Maps), eliminare tutta la cronologia delle posizioni, eliminare la cronologia in un periodo specifico ed impostare l’eliminazione automatica dei luoghi visitati (da 3 mesi a 36 mesi), o non eliminarla mai. Se non temi per la tua privacy, puoi attivare tutte queste opzioni cliccandoci sopra e seguendo le istruzioni.

Come disattivare la cronologia dei luoghi visitati su Google Maps

Se invece vuoi disattivare cronologia dei luoghi visitati su Google Maps, attiva di default su tutti i telefonini Android, perché ti senti “spiato” e non vuoi che le tue informazioni vengano utilizzate da altri, di seguito ti spiego come fare.

Come apri apri l’applicazione Google Maps. Una volta aperto Maps, recati in basso sull’icona centrale “Salvati” e visualizza tutti i luoghi che hai salvato sulla tua mappa. Scorrendo la pagina verso il basso, vedrai l’icona “Spostamenti“. Cliccaci sopra.

Nella nuova pagina avrai di fronte tutti i luoghi che hai visitato. Clicca in alto a destra sei tre puntini e poi su “Impostazioni e privacy“. Non ti resta che cliccare su tutte le voci: “Attività web e app”, “Geolocalizzazione”, “Cronologia della posizione” e seguire le istruzioni e disattivare i servizi. Elimina infine tutta la cronologia salvata cliccano su “Elimina tutta la cronologia delle posizioni“. Facile no?!

Bene, ti ho mostrato come vedere i luoghi visitati su Google Maps e disattivare la cronologia delle posizioni. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima!