Come tornare versione precedente Plugin WordPress

Se usi WordPress da un po’, sai bene che è fondamentale fare gli aggiornamenti dei plugin per mantenere alto il livello di sicurezza e di efficienza degli stessi plugin. Purtroppo accade che, aggiornando i plugin, si vada incontro a conflitti e incompatibilità ed il sito risulti non più funzionante. Urge quindi un modo per tornare alla versione precedente del plugin e risolvere il problema almeno fino a quanto lo stesso plugin non venga sistemato. Qui ti faremo vedere quindi come tornare alla versione precedente di un Plugin in WordPress.

Per l’esattezza parliamo di “downgrade” del plugin, ovvero l’esatto contrario dell’aggiornamento. Questo è utile per risolvere eventuali problemi che si hanno quando si aggiorna un plugin alla nuova e ultima versione. Per fare questo, ti mostreremo un plugin apposito che ti permette di fare quello che ancora non puoi fare con le funzioni di WordPress: tornare ad una versione precedente di un plugin ma anche di un Tema. Ma vediamo subito come fare.

Come tornare alla versione precedente di un Plugin in WordPress

Il plugin che fa al caso tuo si chiama WP Rollback, e ti permette di tornare ad una versione precedente di un plugin o Tema, senza impazzirti a cercare nel web. Per evitare problemi in futuro, ti consigliamo di fare backup regolari e di non aggiornare i plugin in massa ma uno alla volta. E’ molto importante anche “testare” prima i plugin in un ambiante di Staging (qualora ne abbiate le possibilità).

WP Rollback

Per installare WP Rollback, recati nella sezione plugin del tuo sito WordPress, clicca su “Aggiungi nuovo” e digita WP Rollback nel campo di ricerca in alto a destra. Clicca poi su “Installa ora”.

Una volta installato, non dovrai far altro che andare nella sezione plugin, plugin installati e notare la nuova funzione sotto ad ogni plugin: accanto a disattiva e modifica, è comparsa la dicitura “Rollback“.

Versione precedente Plugin con Wp Rollback

Se vuoi tornare alla versione precedente di un plugin, individua il plugin da degradare e clicca poi su “Rollback”. Comparirà la lista di tutte le versioni precedenti disponibili. Seleziona la versione desiderata e poi clicca sotto su “Rollback”(pulsante blu).

Conferma ancora una volta il downgrade ed installa la versione precedente. Partirà l’installazione dopo la quale dovrai riattivare il plugin per farlo tornare in funzione. Ovviamente WordPress ti segnerà il plugin in questione come da “Aggiornare” in quanto lo hai degradato ad una versione precedente. Questo plugin è molto utile se si hanno problemi con i frequenti aggiornamenti dei plugin di WordPress.

Bene, ti abbiamo fatto come tornare alla versione precedente di un Plugin in WordPress con WP Rollback. Ricorda di fare un backup prima di applicare modifiche al sito e, se possibile, testare le versioni precedenti dei plugin, tramite WP Rollback, in un ambiente di Staging e non direttamente sul sito. Speriamo di esservi stati di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come-fare-backup-sito-wordpress.