Come spostare App Android su SD Card

Il tuo telefono ha esaurito tutta la memoria a sua disposizione e stai trovando un modo per spostare le App su un scheda di memoria ma non sai come fare? Non c’è nessun problema, ti aiutiamo noi!

Qui ti faremo vedere come spostare le App Android su SD Card.

I telefoni Android stanno aumentando le proprie capacità di archiviazione, ma i telefoni economici soffrono, ancora oggi, di questa disparità di dotazione . Una parte consistente della memoria del telefono è già occupata dal sistema operativo, e quando aggiungi le tue app, scatti le tue foto o i tuoi video, rischi di esaurire lo spazio a tua disposizione.

Fortunatamente, un certo numero di dispositivi Android è dotato di slot per schede microSD che consentono di espandere la capacità di archiviazione inserendo una scheda di memoria.

Ecco come spostare le tue app sulla scheda SD, utilizzando le funzionalità di gestione delle applicazioni integrate di Android.

Come spostare le App Android su micro SD

Devi sapere che non tutti i dispositivi Android consentono di installare parti di un’app installata sulla scheda SD. Questa è una funzione che si trova prevalentemente nei dispositivi di fascia media o bassa.

Sfortunatamente, anche se il tuo smartphone supporta questa funzione, non tutte le app sono predisposte alla migrazione su SD. Le app di grandi dimensioni come i giochi, lasciano la maggior parte dei loro dati nella memoria interna.

Quindi passiamo ora alla procedura vera  e propria:

Spostare le App usando le impostazioni

  • Vai nelle Impostazioni del tuo telefono(icona a forma di ingranaggio). Puoi trovare il menu delle impostazioni nel cassetto delle app.
  • Clicca su “Applicazioni“.
  • Seleziona un’App che vuoi spostare sulla memoria SD
  • Ora Seleziona “Memoria”.
  • Premi su Cambia o Sposta. Se non vedi l’opzione, l’app non può essere spostata. Se non riesci a trovare alcuna app con questa opzione, è probabile che il tuo dispositivo non supporti tale funzione.
  • Se l’opzione è presente, sposta l’App. Se desideri spostare nuovamente un’app nella memoria interna, premi di nuovo il pulsante “Cambia o Sposta” e seleziona “Memoria interna”.

Impostare la Card SD come memoria interna predefinita

Se il tuo dispositivo non supporta lo spostamento delle App su scheda memoria SD, c’è un’altra opzione che potrebbe essere la risposta giusta per te. Questa funzione è chiamata “Flex Storage” e consente di formattare una scheda SD per agire come memoria interna aggiuntiva. Anche in questo caso, non tutti i dispositivi dotati di slot microSD supporteranno questa funzionalità: Motorola e Huawei hanno scelto di abilitare Flex Storage, mentre Samsung e LG l’hanno rimossa.

P.s: ricorda che tutti i dati presenti sulla scheda SD verranno cancellati al momento della formattazione, e quindi sarà poi inutilizzabile su altri dispositivi (a meno che la si riformatti). Se rimuoverai questa scheda SD dal telefono, interromperai la funzionalità di qualsiasi App o contenuto che hai spostato su di essa.

Ecco come procedere:

  • Vai nelle impostazioni del tuo telefono. Puoi trovare il menu delle impostazioni nel cassetto delle app.
  • Clicca su “Memoria“.
  • Seleziona la tua memoria SD
  • Tocca il pulsante del Menu di overflow nell’angolo in alto a destra e seleziona le “Impostazioni di memoria“.
  • Formatta la memoria SD: se il sistema determina che la tua scheda SD è troppo lenta, verrà visualizzato un avviso.
  • Tocca “Sposta ora“: dopo aver effettuato la selezione, avvierete il trasferimento sulla vostra scheda SD. Il sistema indicherà la durata del trasferimento e la quantità di dati che verranno trasferiti.

La scheda SD verrà ora elencata immediatamente al di sotto della memoria interna condivisa, e il sistema la utilizzerà come ulteriore memoria interna nelle prossime operazioni.

Bene, ti abbiamo fatto vedere come spostare le App Android su SD Card. Speriamo di esservi stati di aiuto, ciao e alla prossima 🙂