Come sdoppiarsi in un video (effetto clone)

Girovagando tra i vari social, ti capita spesso di vedere dei video dove il protagonista si sdoppia e crea quella simpatica gag dove interagisce con se stesso? Vuoi fare anche tu un video del genere ma non sai come fare? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come sdoppiarsi in un video (fare l’effetto clone).

L’effetto clone è molto divertente perché rappresenta uno degli “effetti speciali” per eccellenza della cinematografia. E’ molto divertente in quanto ti permette di confrontarti con te stesso! Essì, nel video interagirai proprio con te medesimo! Come puoi fare tutto ciò? Grazie ad un’applicazione apposita. Ma vediamo subito come fare.

Come sdoppiarsi in un video

Come fare effetto clone
Effetto clone

Qui ti farò vedere la procedura, passo dopo passo, per creare dei fantastici video dove interagirai con il clone di te stesso. Tutto quello che devi fare è continuare a leggere l’articolo e fare come ti dico:

Come prima cosa dotati di un treppiede dove posizionerai il tuo cellulare per riprendere la scena. La scena in questione va pensate come “divisa a metà“, quindi, se stai riprendendo una parete, pensala come divisa a metà. Le due clip andranno registrate dall’una e dall’altra parte, senza valicare l’immaginaria linea rossa che divide la scena in due.

Le due clip video che andremo a registrare, devono avere più o meno la stessa durata. Ti consiglio di segnarti ciò che devi dire su un foglio e tenere d’occhio i tempi delle battute. Andremo poi a unire i due video grazie ad un’App chiamata CapCut.

Come usare CapCut

L’applicazione che useremo per unire i due video precedentemente registrati, si chiama CapCut. Puoi scaricare l’applicazione in questione sia per iPhone che per Android. CapCut è un’App di editing video all-in-one gratuita che ti aiuta a creare video incredibili.

Una volta scaricata e aperta l’App, clicca sul simbolo “+” e scegli, dalla galleria del tuo smartphone, la prima clip che sarà la base del progetto. Una volta selezionato il file, clicca su “Add” in basso a destra. Ora comparirà l’editor: scorri il video ed elimina le parti non essenziali del video, compreso il watermark alla fine della clip (taglia, cestina e velocizza o rallenta il video).

Ora, per aggiungere la seconda clip a questo video, clicca su “Overlay” (icona a forma di quadrato in basso), e poi su “Add Overlay“. Qui seleziona la seconda clip dalla galleria del tuo telefonino. Una volta caricato, te lo ritroverai sulla Timeline come secondo livello. Ora, con due dita sulla Timeline, ingrandisci la clip a tutto schermo (noterai l’inquadratura rettangolare che si espande e sovrappone perfettamente al video del primo livello). Ti ricordo anche qui ti tagliare, velocizzare o rallentare la clip.

Fatto questo, vai su “Mask” (sempre dalle icone sul basso) e scegli “Split“. Split ti permette di dividere la schermata con i due video: tu, con due dita, sposta la riga comparsa sullo schermo, fino a farla posizionare perfettamente a 90 gradi e dividere così lo schermo in due. Conferma cliccando sul segno di spunta in basso a destra. Clicca sul tasto Play per vedere come sta venendo il video.

Fai tutte le regolazioni del caso eliminando le parti non necessarie. Puoi aiutarti cliccando sull’opzione “Freeze” (in basso) per creare un fermo immagine. Scorri poi sulle opzioni “Adjust” (sempre in basso) per regolare le luci in quanto le due clip potrebbero avere luci diverse se registrare in tempi differenti. La sezione “Spice” racchiude tutti gli effetti di fusione che possono rendere più realistico il tuo progetto. Una volta finito, clicca sulla freccia in alto a destra ed esporta il tuo video nella risoluzione e numero di frame che desideri. Dopo qualche secondo troverai il video nella galleria del tuo smartphone.

Bene, ti ho fatto vedere come sdoppiarsi in un video e fare l’effetto clone. Per ulteriori info, guarda il video de Il Tecnomaniaco su Youtube. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima!