Come sbiancare i denti con Photoshop

I denti gialli sono un problema comune delle nostre foto, ed alcune volte l’illuminazione può persino farli apparire più gialli di quanto lo siano in realtà. Per fortuna, Photoshop possiede alcuni buoni strumenti per lo sbiancamento dei denti.

C’è una linea sottile tra il bianco “ideale ma artefatto” ed un bianco realistico che renderebbe orgoglioso qualsiasi dentista. Bene, ora vi spiegherò come sbiancare i denti con Photoshop. Che aspetti? Continua a leggere!

Come sbiancare i denti con Photoshop

Sbiancare denti usando Photoshop
Come sbiancare i denti con Photoshop

Vediamo come avere un sorriso da fare invidia, con i potenti strumenti di Photoshop.

Prima di tutto, noterai che non andremo a utilizzare Photoshop, ma un programma in dotazione con esso: Adobe Camera RAW. Mentre è possibile sbiancare i denti in Photoshop, lo strumento pennello di regolazione in Camera RAW rende veloce il lavoro su denti ingialliti, quindi per questo tutorial, aprirai l’immagine in Camera RAW.

Segui questo video per vedere come aprire un file con Adobe Camera RAW, tramite Photoshop.

Una volta che l’immagine è aperta, ingrandisci i denti usando la lente di ingrandimento, in modo da poter vedere facilmente tutti i denti.

Per lo sbiancamento dei denti, il pennello di regolazione è lo strumento migliore perché consente di regolare più di un elemento, in modo da ottenere rapidamente un bianco realistico. Selezionando il pennello di regolazione (è il pennello in alto, verso il centro) viene visualizzato un riquadro di regolazione sulla destra, in cui è possibile apportare modifiche solo alle parti dell’immagine interessata, che in questo caso sono i denti.

Nel pannello del pennello di regolazione sinistro, utilizzerai alcuni cursori per sbiancare i denti. Non preoccuparti di renderli perfetti, puoi perfezionarli dopo aver applicato il pennello. Porta il cursore delle luci a destra per rivitallizare i denti. Trascina la saturazione verso sinistra, questa rimuoverà parte del brutto colore, ma non trascinarlo fino in fondo o finirai per applicare del grigio, non il bianco.

Il pannello contiene anche le opzioni del pennello. Per le dimensioni, scegli la dimensione dei denti, in modo da non sforare. La piuma sfuma i bordi, quindi tieni il cursore basso, ad esempio intorno a 20. Ruota sia il flusso che la densità fino a 100, per dire al programma che vuoi che l’effetto sia applicato senza alcuna trasparenza.

Sbiancare denti - Adobe Camera Raw
Sbiancare i denti con Camera Raw

Nella parte inferiore del pannello del pennello di regolazione, assicurati che l’opzione “Maschera automatica” sia selezionata. La maschera automatica consente al programma di trovare i bordi per te, il che rende più semplice la selezione dei denti.

Sposta il pennello sui denti e inizia a dipingerci sopra. Guarda il piccolo punto o croce nel mezzo, questo è ciò che dirige la funzione di maschera automatica, quindi assicurati che non tocchi nulla tranne i denti. La parte importante in questo passaggio è assicurarsi di avere tutti i denti compresi.

Controlla l’opzione “Sovrapposizione maschera, e tutto ciò che dipingi apparirà rosso, rendendo facile vedere quali aree hai regolato.

Ecco il Tutorial video per chi avesse problemi:

Se tocchi aree circostanti come gengive o labbra, torna alla parte superiore del pannello di regolazione e seleziona l’opzione di cancellazione.

Con i denti (e solo i denti) dipinti, torna al pannello di regolazione e deseleziona le opzioni “Sovrapposizione maschera” e “Maschera automatica“, in modo da visualizzare solo l’immagine così com’è. Ora puoi regolare la temperatura del bianco. Puoi usare il cursore della temperatura, spostandolo verso il blu, ma solo un po’,  perché troppo renderà i denti blu.

Questo è  un modo rapido e semplice per sbiancare i denti. Non solo è semplice, è anche realistico, perché mantiene tutte le ombre e le leggere variazioni intatte.

In caso tu volessi usare solo il metodo Photoshop classico:

Bene, ti abbiamo fatto vedere come sbiancare i denti con Photoshop. Speriamo di esservi stati di aiuto, ciao e alla prossima!