Come rimuovere le estensioni da Chrome

Se nel tempo hai installato un numero eccessivo di estensioni su Google Chrome, e stai cercando un modo per eliminarle perché il tuo browser è diventato decisamente lento o perché alcune di queste estensioni oramai non le usi più, ma non sai come fare, non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come rimuovere le estensioni da Chrome.

Avere un numero esagerato di estensioni attive sul proprio browser, può provocare un rallentamento della tua navigazione, quindi è opportuno eliminare almeno quelle che non usi più. La procedura per fare ciò è semplice e veloce. Andiamo dunque a vedere quali sono i passaggi per eliminare le estensioni da Google Chrome.

Come rimuovere le estensioni da Chrome

Prima di tutto accendi il tuo Computer ed apri “Google Chrome”, quello con la classica icona rotonda, colorata di rosso, verde e giallo. Una volta aperto il browser, clicca in alto a destra (appena sotto la “x” che chiude il browser) sui tre puntini disposti in verticale ed apri il Menù.

Come rimuovere le estensioni da Chrome
Come rimuovere le estensioni da Chrome

Nel Menù che si è aperto, individua “Altri strumenti” e poi clicca su “Estensioni“. Si aprirà la schermata “Estensioni”: qui individua l’estensione che vuoi rimuovere e clicca sul relativo pulsante “Rimuovi“. Visualizzerai una finestra che ti avviserà se sei veramente sicuro di voler rimuovere quella determinata estensione.

Se ne sei veramente convinto, clicca allora sul pulsante blu “Rimuovi”. Così facendo, hai rimosso completamente quell’estensione dal browser Google Chrome! Ti ricordo che, se non sei sicuro di rimuoverla, puoi disattivare temporaneamente l’estensione, ripetendo i passi sopra elencati e spostando l’interruttore (che vedi accanto ad ogni estensione) verso sinistra (invece di cliccare su “Rimuovi”).

Bene, ti ho fatto vedere come rimuovere le estensioni da Chrome. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come vedere le pagine chiuse su Google Chrome.