Come richiedere lo SPID

Oramai tutto il sistema di amministrazione è online, ed il Sistema Pubblico di Identità Digitale(SPID) diventa obbligatorio per svolgere alcune fondamentali operazioni. Se sei qui per vedere come si può richiedere lo SPID ma non sai come fare, non preoccuparti, ti aiuto io! Qui vedrai come richiedere lo SPID online tramite il sito delle Poste Italiane.

Continua a leggere l’articolo e scopri nel dettaglio cos’è lo SPID, quanto tempo ci vuole per l’attivazione e se ha dei costi. Nello specifico vedremo come creare lo SPID tramite il sito di Poste Italiane, uno degli enti certificati.

Come richiedere lo SPID

Dunque passiamo subito a vedere cos’è lo SPID(Sistema Pubblico di Identità Digitale) e a cosa serve. Poi andremo a vedere la vera le propria procedura di richiesta e tutti i dettagli connessi.

Cos’è lo SPID

Lo SPID ovvero il “Sistema Pubblico di Identità Digitale” è il sistema di accesso unico ai servizi telematici della Pubblica Amministrazione. Questo va ad integrare la classica email di accesso che non era più sicurissima. Con lo SPID hai un livello di sicurezza forte di tre livelli di accessi:

  • 1 – Accesso tramite nome utente e password. (Come nella più classica delle procedure).
  • 2 – Accesso con nome utentepassword e codice OTP(un codice generato tramite App per smartphone o tramite un dispositivo dedicato.
  • 3 – Accesso effettuato tramite smart card e password.

Per richiedere lo SPID bisogna essere maggiorenni ed in possesso di un documento di riconoscimento valido(permesso di soggiorno se non si è cittadini italiano). Durante la procedura, è richiesta la connessione internet, una email email e un computer/smartphone.

Come richiedere lo SPID alle Poste

Per la richiesta dello SPID bisogna rivolgersi agli enti certificatori accreditati. La procedura di identificazione si può svolgere completamente online, agli uffici preposti o a domicilio(ma questa è a pagamento). Al giorno d’oggi tutta la procedura si può svolgere tramite telefonino, come detto prima, basta avere a disposizione una connessione internet ed i documenti di identità necessari.

Ecco quindi la procedura per richiedere lo SPID online tramite il sito di Poste Italiane(uno dei principali enti certificatori), usando solo il tuo smartphone. Il tutto durerà circa 5 minuti online più 10 minuti per l’identificazione.

Come prima cosa devi recarti sul sito di Poste Italiane e selezionare l’opzione che ti risulta più conveniente tra:

  • Riconoscimento di persona.
  • Con Documento Elettronico(Passaporto e Carta di identità).
  • SMS su cellulare certificato.
  • Lettore Bancoposta.
  • Carta Nazionale dei servizi.
  • Firma digitale. (Leggi anche: differenza-firma-elettronica-e-digitale).
  • Riconoscimento presso sportello pubblico.

Richiedere SPID online

Dalla seconda alle sesta opzione, la procedura verrà svolta semplicemente da casa. Nel caso tu non disponga degli strumenti adatti, puoi recarti allo sportello più vicino della tua filiale di Poste Italiane.

Se non sei ancora iscritto al portale di Poste Italiane, una volta selezionata l’opzione, ti verrà chiesto di completare la registrazione inserendo i tuoi dati. A registrazione completata, potrai riprendere automaticamente con al richiesta dello SPID, seguendo le indicazioni della procedura guidata.

Ti informo che non è possibile chiedere lo SPID all’INPS; piuttosto è possibile accedere ai servizi INPS tramite lo SPID creato con Poste Italiane o altri Identity Provider accreditati(come Aruba, TIM, InfoCert ecc), consultabili dal sito ufficiale del del Governo a questo link. La procedura è sempre la stessa e richiede le stesse modalità di verifica.

Bene, ti abbiamo fatto vedere come richiedere lo SPID con Poste Italiane. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come-pagare-f24-sito-agenzia-delle-entrate e come-creare-lo-spid.