Come riavviare Windows in modalità provvisoria

24

Il tuo computer è lento, da problemi, e vuoi provare a disinstallare qualche software sospetto o hai bisogno di riavviare in modalità provvisoria per liberarti di un malware ma non sai come fare? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come riavviare Windows in modalità provvisoria, per la precisione Windows 10 e Windows 11 (e anche il Mac).

La “Modalità provvisoria“, ti permette di avviare il sistema operativo con i soli file essenziali, senza caricare componenti di terze parti. Questo può esserti molto utile se il PC è stranamente lento e vuoi risolvere il problema andando ad eliminare un software o un malware prima che si carichi. Grazie a questa modalità puoi risolvere i tuoi problemi senza cancellare tutto il sistema. Ma vediamo subito come fare.

Informazioni preliminari

Se hai bisogno della versione originale di Windows 11, ho selezionato per te un sito web affidabile, italiano, che offre i suoi prodotti a prezzi molto vantaggiosi. Ho scelto Mr Key Shop, dove puoi acquistare la tua nuova licenza originale e scegliere tra i vari Windows 11 Pro, Windows 11 Home, acquistare la licenza per l’Upgrade a Windows 11, nonché scoprire il nuovo Office 2021 e gli ultimi Antivirus. Per ulteriori info su Mr. Key Shop, leggi qui

Come riavviare Windows in modalità provvisoria

Riavviare il sistema in “Modalità provvisoria“, oltre che per risolvere svariati problemi di software o di “infezione”, è molto richiesto anche per altre operazioni come il recupero della password di accesso a Windows e tanto altro ancora. Di seguito ti spiego subito come riavviare il modalità provvisoria Windows 10 e Windows 11.

Come riavviare in modalità provvisoria Windows 10

Se necessiti di riavviare Windows 10 nella modalità provvisoria (leggi anche: come riavviare Windows 10 bloccato), come prima cosa accendi il tuo PC e, una volta caricato Windows 10, clicca sul pulsante “Start” (icona a forma di logo di Windows in basso a sinistra). Da qui vai in “Impostazioni” (icona a forma di ingranaggio). Ti ricordo che puoi premere semplicemente anche la scorciatoia “Windows+I” sulla tastiera.

Una volta nelle impostazioni, clicca su “Aggiornamento e sicurezza“, quindi su “Ripristino” (sulla barra colonna di sinistra), scorri la pagina verso il basso e premi sul pulsante “Riavvia ora“, posto sotto la sezione “Avvio avanzato”. Questo può anche servirti per avviare da un dispositivo o un disco (unità USB o DVD), cambiare le impostazioni del firmware del PC, modificare le impostazioni di avvio di Windows o ripristinare Windows da un’immagine di sistema.

Una volta cliccato sul pulsante “Riavvia ora”, il computer si riavvierà e ti troverai nella schermata blu dove potrai selezionare tutte le opzioni per risolvere i problemi di funzionamento del tuo PC o tornare al normare Windows 10. Qui, premi il tasto 4 della tastiera per entrare nella modalità provvisoria, il tasto 5 per la modalità provvisoria con rete, e il tasto 6 per quella con Prompt dei comandi. Il PC si riavvierà e verrà caricata la modalità provvisoria di Windows 10.

Come riavviare in modalità provvisoria Windows 11

Per riavviare in modalità provvisoria Windows 11, la procedura da seguire è analoga a quella per Windows 10 ma cambia un po’ l’interfaccia. Come prima cosa accendi il tuo PC e, una volta caricato Windows 11, clicca sul pulsante “Start” (icona a forma di logo di Windows in basso accanto alla lente di ricerca). Da qui vai in “Impostazioni” (icona a forma di ingranaggio). Ti ricordo che puoi premere semplicemente anche la scorciatoia “Windows+I” sulla tastiera.

Come riavviare in modalità provvisoria Windows 11.

Una volta nelle impostazioni, clicca su “Sistema” (in alto a sinistra) e poi su “Ripristino” nella schermata di destra (in fondo). Qui clicca sul pulsante “Riavvia ora“, posto a destra della sezione “Avvio avanzato”. Al riavvio, nella nuova schermata, premi il tasto 4 della tastiera per entrare nella modalità provvisoria, il tasto 5 per la modalità provvisoria con rete, e il tasto 6 per quella con Prompt dei comandi. Il PC si riavvierà e verrà caricata la modalità provvisoria di Windows 11.

Come riavviare in modalità provvisoria il Mac

Se anche il tuo Mac fa i capricci, devi sapere che la “Modalità provvisoria” non c’è solo di Windows, ma anche sul PC della mela. Per riavviare il tuo Mac in modalità provvisoria, dovrai spegnere il computer e operare a seconda che tu abbia un chip Intel o un chip Apple Silicon.

Con Mac Intel, accendi di nuovo il PC e tieni premuto il tasto maiusc della tastiera dal suono di avvio fino a quando non vedi comparire sullo schermo il logo di Apple. Vedrai quindi la schermata di Login e la dicitura “Avvio sicuro” in alto a destra.

Con un Mac Apple Silicon invece, dopo aver spento il computer, attendi qualche secondo e riaccendilo. Tieni premuto il pulsante fino a quando non vengono visualizzate le opzioni e i dischi di avvio. Ora tieni premuto il tasto maiusc, seleziona il disco del tuo Mac e poi su “Continua in modalità sicura“. Una volta nella schermata di Login clicca su “Avvio Sicuro“. Facile no?!

Bene, ti ho fatto vedere come riavviare Windows in modalità provvisoria. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come riavviare il PC dalla tastiera.

Simone Icolaro
Seguimi su:
Latest posts by Simone Icolaro (see all)