Come riavviare il Pc con Microsoft Windows

Stavi lavorando o giocando al Pc, ed improvvisamente si è bloccato tutto??? Non c’è nessun problema, ti aiutiamo noi! Qui ti faremo vedere come riavviare il tuo Pc quando persiste un blocco del sistema.

Riavviare il computer è necessario per molti motivi, tra cui l’installazione di un nuovo software, l’esecuzione degli aggiornamenti di Windows o semplicemente perché si è bloccato. Questa pagina contiene diversi metodi per riavviare Windows.

Nota: Se non è possibile riavviare il computer perché è bloccato definitivamente, o la tastiera ed il mouse non funzionano, l’unica opzione è premere e tenere premuto il pulsante di accensione per alcuni secondi fino a quando il computer si spegne. Una volta spento il computer, è possibile riaccendere il computer per riavviare il computer.

Se il tuo computer ha il classico schermo blu o ha un’altra schermata di errore, prova il metodo universale di riavvio Ctrl + Alt + Canc.

Come riavviare Pc con Microsoft Windows

Come riavviare Pc
Come riavviare Pc con Microsoft Windows

Vediamo come riavviare il tuo Pc quando persiste un blocco del sistema

Riavvio attraverso il menu Start

Windows 10

Il menu Start ritorna in Windows 10, consentendo agli utenti di accedere facilmente alle opzioni di spegnimento e riavvio.

  • Fai clic sul pulsante Start(l’icona con il logo di Windows) nell’angolo in basso a sinistra dello schermo.
  • Fai clic sull’opzione di Arresto.
  • Nel menu, seleziona l’opzione Riavvio.
Riavvio Windows 10 - Menù Start
Riavvio Windows 10

Windows 8 e 8.1

Nessuna di queste versioni di Windows ha il menu Start. Tuttavia, con l’aggiornamento 8.1, Microsoft ha aggiunto il pulsante delle opzioni di alimentazione nell’angolo superiore destro della schermata Start che consente agli utenti di riavviare rapidamente il computer. Fai clic sull’icona delle opzioni di risparmio energia e seleziona Riavvia dal menu a discesa visualizzato.

Usare Ctrl + Alt + Canc per riavviare

Se premi contemporaneamente i tasti Ctrl + Alt + Canc sulla tastiera, verrà visualizzato un menu. Questo menu è diverso tra le versioni di Windows, ma ognuna consente agli utenti di accedere alla funzione di riavvio. Le istruzioni per ogni versione sono mostrate nelle seguenti sezioni.

Nota: Se il computer ha un messaggio di errore sullo schermo blu o un altro messaggio di errore, tieni premuto Ctrl + Alt e quindi premi Canc più volte per riavviare il computer.

Windows 10

In Windows 10, premendo Ctrl + Alt + Canc si accede alla schermata di blocco di Windows. Per riavviare Windows:

  • Un volta premuti i tre tasti, individua e fai clic sull’icona nell’angolo in basso a destra della schermata. Dovrebbe essere l’icona più a destra.
  • Seleziona Arresta o Riavvia.

Windows 8

Gli utenti di Windows 8 verranno spostati nella schermata di blocco di Windows premendo Ctrl + Alt + Canc. Per riavviare Windows:

  • Individua e fai clic sul pulsante di accensione nero nell’angolo in basso a destra dello schermo.
  • Seleziona Riavvia dal menu che appare.

Utilizzando la riga di comando di Windows

È possibile arrestare o riavviare un computer Windows utilizzando il prompt dei comandi di Windows(Scrivi cmd nella barra di ricerca, l’icona a forma di lente, e premi invio) seguendo i passaggi seguenti.

  • Apri la finestra della riga di comando di Windows.
  • Per chiudi Windows, digita shutdown -s e premo Invio.
  • Per riavviare Windows, digita shutdown -r e premi Invio.

In casi estremi e irrecuperabili

È possibile utilizzare il pulsante di accensione del computer per riavviare. Premi il pulsante di accensione una volta e attendi che il computer si spenga. Premi di nuovo il pulsante di accensione per riaccendere il computer.

Se il computer è bloccato o non si spegne, tenere premuto il pulsante di accensione per cinque secondi per spegnere il computer. Questa azione è conosciuta come un hard reset e dovrebbe essere eseguita solo se tutte le opzioni sopra elencate non funzionano.

Bene, ti abbiamo fatto vedere come riavviare il Pc in caso di blocco. Speriamo di esservi stati di aiuto, ciao e alla prossima 🙂