Come registrare lo schermo con OBS

Hai intenzione di Registrare lo schermo del tuo PC ma non sai come fare? Hai sentito parlare di un software chiamato “Open Broadcaster Software” ma non sai minimamente come funzioni? No c’è nessun problema, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come registrare lo schermo del tuo PC con OBS.

Tramite il software OBS(Open Broadcaster Software), puoi registrare facilmente lo schermo del tuo computer. Questo è utile se devi creare tutorial, Gameplay e video da mettere su Youtube. La procedura è “quasi” semplice ma tranquillo, ti aiuto io! Vediamo quindi come fare per registrare lo schermo con OBS.

Come registrare lo schermo con OBS

Passiamo dunque alla procedura per la registrazione dello schermo con OBS, passo dopo passo. Il programma è open source e compatibile con tutti i sistemi operativi (WindowsmacOS e Linux). Inizieremo dall’installazione, la regolazione delle impostazioni e la registrazione vera e propria. Continua a leggere l’articolo e non disperare.

Come installare OBS

Inizio col dirti che OBS richiede 400 MB di spazio minimo libero su disco per l’installazione e un processore grafico compatibile con DirectX 10.1. Logicamente più è potente la CPU è meglio ti troverai, ma non sono richiesti super computer! Tutto quello che devi fare è dotarti di una buona webcam o altri apparecchi di acquisizione video, e di una buna connessione internet(se vuoi trasmettere online).

Per scaricare OBS, recati sul sito ufficiale di Open Broadcaster Software e clicca sul pulsante relativo al tuo sistema operativo(pulsante blu al centro della pagina). Una volta scaricato il file, cliccaci due volta sopra ed installalo seguendo la procedura guidata.

Come registrare con OBS

Una volta scaricato ed installato il software, aprilo ed accedi alla schermata iniziale. Al primo avvio ti troverai di fronte alla procedura guidata di configurazione di OBS. Questa procedura serve per le impostazioni di base di registrazione e streaming video.

Durante la procedura, scegli “Ottimizza solo per le registrazioni“, in modo da creare le impostazioni migliori per la registrazione dello schermo del tuo computer, che è quello che sei venuto a imparare. Ora vai avanti ed imposta i seguenti parametri:

  • Risoluzione: Usa quella attuale(ovvero la risoluzione del tuo schermo).
  • FPS: 30 se hai un Pc di media potenza e 60 se ti puoi permettere di azzardare, forte di un PC potente ed una GPU(scheda grafica) importante.

Applica quindi le impostazioni e termina il settaggio di base. Ora non devi fare altro che andare nelle impostazioni avanzate e controllare tutti i piccoli dettagli che rendono una registrazione perfetta.

Ulteriori impostazioni: impostazioni avanzate

Per configurare ulteriormente e nel dettaglio OBS, non devi fare altro che recarti in “Impostazioni” (in basso a destra, nella colonna “Controlli”), ed agire dal pannello che si aprirà.

Dal menù di sinistra, individua la voce “Uscita/Output“, cliccaci sopra e poi scegli “Registrazioni“(che è quello che interessa a noi), dal riquadro di destra, in alto.

  • Come prima cosa imposta il percorso dove vuoi che vengano salvate le tue registrazioni, cliccando su “Sfoglia” in “Percorso di registrazione“.
  • Imposta il formato di registrazione che preferisci, cliccando su “Formato di registrazione“.
  • Infine, non ti resta che scegliere il metodo di codifica.

Clicca su “Applica“(in fondo a destra) e vai avanti. Ovviamente le impostazioni sono personali e dipendono dalla potenza del tuo computer. Non preoccuparti, alla fine dell’articolo ti segnalerò un video dove potrai prendere spunto per settare le impostazioni nel dettaglio e nel migliore dei modi.

Registrare lo schermo con OBS

Una volta inserite le impostazioni di base, ecco quindi giunto il momento di registrare lo schermo con OBS. Da adesso in poi si tratta solo di assemblare tutte le procedure per riuscire a “riprendere” lo schermo del tuo Pc. Ma andiamo subito al sodo:

Come detto sopra, ora devi “incastrare” tutte le funzioni del programma, utili a riprendere quello che fai in tempo reale sullo schermo. Per fare questo devi agire sulle fonti in questo modo:

  • Dalla schermata principale, recati suFonti“(in basso) e clicca sul “+“.
  • Scegli “Cattura la finestra” (se vuoi registrare solo quello presente sul Browser o su una finestra ridimensionata mentre giochi ad un gioco).
  • Scegli “Cattura schermo” (se vuoi registrate TUTTO quello che accade sullo schermo). Puoi regolare la finestra di cattura agendo sui lati con il mouse. Cliccando poi su “Cattura schermo” in “Fonti” e poi sotto sull’icona a forma di ingranaggio, puoi scegliere se registrare il cursore del mouse o no.
  • Scegli “Cattura audio in entrata” (se vuoi catturare l’audio proveniente da un microfono). Puoi regolare la finestra di cattura, agendo sui lato con il mouse. Cliccando poi su “Cattura audio in entrata” in “Fonti” e poi sotto sull’icona a forma di ingranaggio, puoi selezionare il tuo microfono.
  • Scegli “Cattura audio in uscita” (se vuoi catturare l’audio proveniente dal Pc, per esempio l’audio di un video Youtube in riproduzione).
Registrare schermo con OBS

Con “Dispositivo di cattura video“, puoi catturare il video proveniente da una webcam o altro dispositivo. Per le fonti audio, puoi regolarle agendo sul mixer, che ti servirà anche per vedere se il microfono funziona. Per impostare ogni singola sezione, ti basterà quindi cliccarci sopra e poi in basso sull’icona a forma di ingranaggio. (non dimenticarti di cliccare su “OK” a procedure terminate).

Come iniziare la registrazione con OBS

Una volta terminata l’aggiunta di tutte le fonti e verificato che tutto funzioni perfettamente, sia vedendo l’anteprima in tempo reale sulla schermo che le barre del mixer audio, puoi procedere all’avvio della registrazione vera e propria.

Tutto quello che devi fare è recarti in basso a destra nella colonna “Controlli” e cliccare su “Avvia la registrazione” per registrare la schermata che poi utilizzerai in un secondo momento, o su “Avvia la diretta” per le registrazioni dal vivo(ma qui bisogna impostare prima Youtube o Twitch).

Durante la registrazione, puoi nascondere le varie finestre cliccando sul simbolo a forma di occhio in basso in “Fonti”, accanto alla fonte da occultare. Per interrompere la registrazione, non ti resta altro che cliccare su “Interrompi registrazione”, sempre in basso a destra, e questa verrà salvata nella cartella scelta da te. Leggi anche: 5-app-registrare-schermo-android e come-registrare-schermo-mac.

Bene, ti ho fatto vedere come registrare lo schermo con OBS. Spero di esservi stati di aiuto, ciao e alla prossima! Ah, quasi dimenticavo: se volete settare le impostazioni nello specifico, vi consiglio il mega tutorial di Andrea Ciraolo. Leggi anche: usare-smartphone-come-webcam e come-fare-una-Live-su-Youtube.