Come registrare chiamate WhatsApp

Usi spesso WhatsApp per effettuare e ricevere chiamate ed hai la necessità di registrarle per sentirle in un secondo momento ma non sai come fare? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come registrare le telefonate su WhatsApp e conservarle nel tuo telefonino.

Qui ti farò vedere come registrare le telefonate audio, quindi non le videochiamate! Purtroppo non c’è un’opzione dedicata di WhatsApp che ti permetta di fare ciò, quindi ti mostrerò uno strumento apposito. Se sei preoccupato per la Privacy, devi sapere che, registrare le chiamate non costituisce reato se le tieni per te. Nel caso tu voglia farle ascoltare a terzi, serve il consenso delle persona con la quale eri in telefonata. Ma te lo spiego meglio nell’articolo che segue.

Come registrare chiamate WhatsApp

Registrare chiamate WhatsApp
Come registrare chiamate WhatsApp

Come ho già detto, di seguito ti farò vedere come registrare una chiamata audio su WhatsApp. Ma ecco le dovute precisazioni in quanto al pericolo privacy:

Registrare una chiamata è legale?

Registrare una chiamata è lecito, che ci sia o meno il consenso dell’altra persona. Per la Cassazione, chi parla al telefono si espone consapevolmente al rischio di essere registrato e non occorre quindi la sua accettazione espressa. Registrare una chiamata o una videochiamata non viola la privacy altrui in quanto non è altro che la registrazione di un contenuto già noto agli utenti e immagazzinato nella memoria. Secondo la Corte di Cassazione, la registrazione di una conversazione privata non può mai essere assimilata ad un’intercettazione che si ha solamente quando la registrazione rientra nel disegno di indagine delle Forze dell’Ordine.

Chi registra una conversazione non corre alcun rischio, né penale né amministrativo, se ha preso parte alla telefonata. E per quanto riguarda la divulgazione della chiamata registrata? E’ invece vietato divulgare la registrazione con ogni mezzo e portarla a conoscenza di terze persone non coinvolte nella conversazione, a meno che non ci sia il consenso della e delle persone interessate.

E’ però lecito far ascoltare la conversazione registrata, alle Forze dell’Ordine e al giudice quando ciò serve come elemento di prova in giudizio. Concludendo, escludendo l’ultimo punto, puoi registrare una chiamata e farla sentire al registrato o tenerla nel tuo telefonino, ma non puoi farla ascoltare a persone terze non coinvolte nella chiamata, come un altro amico ecc. [fonte: money.it]

Come registrare una chiamata WhatsApp su Android

Se hai uno smartphone Android e vuoi registrare una chiamata, che sia una chiamata tradizionale o una chiamata WhatsApp, ti consiglio di usare l’applicazione gratuita Cube Call Recorder ACR. Puoi scaricare l’applicazione direttamente dal Play Store.

Una volta scaricata ed installata l’App, aprila e concedi tutti i permessi alla stessa. Ora, è molto importante abilitare la registrazione delle chiamate VoIP, ovvero quelle effettuate tramite WhatsApp: per fare questo, recati in alto a sinistra sulle tre linee orizzontali e seleziona “Registrazione“. Qui porta su ON l’interruttore in corrispondenza di “Ignora controllo supporto VoIP“. Ora attiva la registrazione da WhatsApp, cliccando su “Servizi da registrare” e spuntando la voce “WhatsApp“.

Per iniziare a registrare una telefonata, apri quindi WhatsApp, apri la conversazione di colui che vuoi chiamare, clicca in alto a destra sull’icona a forma di cornetta e chiama. Una volta avviata la conversazione, vedrai il widget di Cube Call Recorder ACR sulla destra. Finita la chiamata, troverai il file audio della chiamata direttamente nella schermata principale dell’App Cube Call Recorder ACR.

Come registrare una chiamata WhatsApp con iPhone

Purtroppo, a causa delle delle restrizioni apportate a iOS, non è possibile registrare chiamate tramite WhatsApp, ma solamente le classiche chiamate telefoniche standard. Per ovviare a tale mancanza, puoi avviare la chiamata WhatsApp in viva voce e registrarla con un atro telefonino, tramite il registratore di suoni, o altro device. Purtroppo, ad ora, questo è l’unico modo per registrare una chiamata WhatsApp con iPhone.

Per quanto riguarda invece la registrazione delle videochiamate, ecco le applicazioni con le quali puoi effettuare quanto richiesto: come-registrare-schermo-iphone.

Bene, ti ho fatto vedere come registrare chiamate WhatsApp su Android e iPhone. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: 5-app-registrare-schermo-android e come-registrare-chiamate-android.