Come recuperare foto e documenti danneggiati

Stai cercando un modo per recuperare foto o video da una memoria danneggiata o che hai cancellato per sbaglio, ma non sai come fare? Hai dato un’occhiata sul Web ed hai notato solamente software a pagamento ma non vuoi spendere un occhio della testa? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come recuperare foto e documenti danneggiati in maniera del tutto gratuita.

Quelli che andiamo a vedere di seguito, cono due software Open Source, quindi gratuiti, che puoi usare su qualsiasi Sistema Operativo, con qualsiasi partizione, e tramite i quali puoi recuperare diversi tipi di file. Sono particolarmente indicati per recuperare foto e video dalla fotocamere digitali. Ma continua a leggere l’articolo e scopri come fare.

Come recuperare foto e documenti danneggiati

PhotoRec - Come recuperare foto e documenti danneggiati.

Come già sai, esistono tantissimi Software a pagamento utili a recuperare i file danneggiati da una memoria, ma, cercando bene, è possibile trovarne anche alcuni gratuiti e molto validi. Quando parlo di “Software gratuito“, non mi riferisco a gratuità parziale, con pubblicità invasive o a tempo, ma parlo di un vero e proprio programma “Open source”, ovvero completamente libero. Ma andiamo a vedere subito quali sono questi software:

PhotoRec

Il primo software di cui ti voglio parlare si chiama “PhotoRec“, utilità multi-piattaforma, gratuita e libera. Il programma può trovare quei file che hai cancellato per sbaglio. Se hai cancellato una foto o fatto la formattazione della memoria della tua fotocamera, con PhotoRec puoi recuperare facilmente quei file che credevi di aver perso. I file supportati sono molteplici, dalle foto in qualsiasi formato, ai documenti come Word e Exel, musica ed altri 100 tipi di file (Qui troverai la lista completa dei file supportati)

Come dice il nome, è particolarmente efficace anche nel recupero di fotografie dalla memoria di macchine fotografiche digitali, anche nel caso di supporti gravemente danneggiati o riformattati. Puoi usarlo con Sistemi Operativi: DOS/Win9x, Windows NT 4/2000/XP/2003/Vista, Linux, FreeBSD, NetBSD, OpenBSD, Sun Solaris e Mac OS X, con filesystem FAT, NTFS, exFAT xt2/ext3/ext4 e HFS+.

PhotoRec funziona su HardDisk, CDRom, Compact Flash, Memory Stick, SecureDigital, SmartMedia, Microdrive, MMC, chiavette USB, immagini grezze DD, immagini EnCase E01 e su queste macchine fotografiche: Canon EOS300D, 10D, HP PhotoSmart 620, 850, 935, Nikon CoolPix 775, 950, 5700 Olympus C350N, C860L, Mju 400 Digital, Stylus 300, Sony DSC-P9 e tante altre. Leggi ulteriori dettagli qui.

Importante: appena scopri di aver accidentalmente cancellato dei dati, NON registrare più nulla su quel dispositivo di memoria: correresti il rischio di sovrascrivere i dati che invece vuoi recuperare. Ciò significa anche che, usando PhotoRec, non devi scegliere di salvare i dati ripristinati sul medesimo dispositivo da cui vengono recuperati.

Qui troverai la guida passo-passo per l’installazione e l’uso di PhotoRec: Giuda

TestDisk

PhotoRec è abbinato a TestDisk, un’applicazione principalmente progettata per aiutare il recupero delle partizioni perse. Questo programma è utile quando si perde una partizione e vogliamo andare a recuperare quei file che erano dentro quella determinata partizione. E’ progettato per recuperare video, documenti ed archivi da Hard Disk e CD Rom. TestDisk fa una scansione di tutto quanto il Disco, quindi il processo sarà decisamente lento ma più accurato e approfondito.

Le funzioni del software in questione sono molteplici:

  • Riparare la tavola di partizione, recuperando partizioni cancellate
  • Recuperare il settore di avvio di una partizione FAT32 dal suo backup
  • Ricostruire il settore di avvio di una partizione FAT12/FAT16/FAT32
  • Riparare la tabella FAT
  • Ricostruire il settore di avvio di una partizione NTFS
  • Recuperare il settore di avvio di una partizione NTFS dal suo backup
  • Riparare l’MFT da una copia mirror MFT
  • Localizzare la copia del SuperBlock di una partizione ext2/ext3/ext4
  • Recuperare file cancellati da un filesystem FAT, NTFS e ext2
  • Copiare file cancellati da una partizione FAT, NTFS e ext2/ext3/ext4.

Puoi installare il software su: DOS (sia in modalita’ reale, sia in una finestra dos in Windows 9x), Windows (NT4, 2000, XP, 2003, Vista), Linux, FreeBSD, NetBSD, OpenBSD, SunOS e MacOS.

Qui troverai la guida passo-passo per l’installazione e l’uso di TestDisk: Giuda

P.S: Per quanto riguarda questi due software, specialmente PhotoRec, sono in grado di recuperare i file da tutti i File System, ma per quanto riguarda FAT32, i nomi dei file recuperati non saranno gli stessi che gli hai dato alla creazione, ma nomi generici. La cosa importante è che i file verranno sicuramente recuperati, sta a te poi aprirli e riconoscerli.

Bene, ti ho fatto vedere come recuperare foto e documenti danneggiati da una memoria. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come recuperare i file cancellati da chiavetta-USB.