Come recuperare file Word non salvato

116

Stavi scrivendo in un documento Word, hai chiuso l’applicazione e ti sei dimenticato di salvare? Avevi fatto un gran lavoro ed ora vuoi recuperarlo ma non sai come fare? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come recuperare un file Word non salvato.

Hai scritto in un documento Word e hai deciso di non salvarlo? Se ci hai ripensato, devi sapere che è possibile recuperare quel file! Qui stiamo parlando di un file non salvato volontariamente, non di un file non salvato a causa del riavvio del PC o perché il programma si è bloccato. Ma vediamo subito come fare.

Come recuperare file Word non salvato

La funzione che ti farò vedere è specifica del pacchetto Office, quindi usufruibile anche per Excel ecc. Esaminiamo quindi tutti i casi riguardanti un documento Word non salvato:

Recuperare un documento Word modificato

Se non hai salvato il lavoro su un documento esistente già salvato in precedenza (che stavi modificando), apri di nuovo il tuo documento, recati su “File” (in alto a sinistra), poi su “Informazioni” (sempre dalla colonna di sinistra), e vai su “Gestisci documento” (nella parte di destra).

Sotto la dicitura “Gestisci documento”, noterai la frase “Oggi, l’orario (chiusura senza salvataggio)“. Se clicchi su questa frase, aprirai il documento non slavato. Per salvarlo con le modifiche recuperate, recati su “File“>”Salva con nome” e salvalo con un nome diverso o in una diversa posizione.

Come recuperare un file Word

Ti ricordo che questo è possibile se lo recuperi il prima possibile e non fai passare troppo tempo, in quanto ogni volta che non salvi un documento, una copia del documento stesso viene salvata in automatico con la modifica appena fatta. Questo è molto utile nel caso di click involontario sul pulsante Non salvare“.

Recuperare un documento Word nuovo

Nel caso di mancato salvataggio su di un documento nuovo, puoi fare la stessa cosa vista in precedenza. Apri quindi il tuo documento Word (apri un documento vuoto qualsiasi), recati su “File” (in alto a destra), poi su “Informazioni” ed osserva la sezione “Gestisci documento” (sulla destra).

Qui non noterai la frase “Oggi, l’orario (chiusura senza salvataggio)” sotto “Gestisci documento”, in quanto il documento è nuovo e non ci sono modifiche non salvate (non ci sono versioni precedenti di questo documento). Clicca allora sul riquadro Gestisci documento” e poi su “Recupera documenti non salvati“.

Una volta cliccato, si aprirà una cartella: clicca sul file che ti interessa (il nome viene preso dalla prima riga del file non salvato) ed aprilo. (Il file sarà di tipo ASD perché temporaneo). Una volta aperto, leggerai la dicitura: “FILE NON SALVATO RECUPERATO” (appena sotto la barra degli strumenti). Clicca sul pulsante “Salva con nome“, dai un nome al file e salvalo.

Quando non posso recuperare un documento?

Il documento Word diviene impossibile da recuperare (quindi saltano tutte le opzioni di recupero viste sopra), quando viene impostato come in “Sola lettura“. Questo lo si fa per la sicurezza se lo vuoi condividere e non vuoi che venga modificato (cliccando con il tasto sinistro del mouse sul file, poi su “Proprietà” e “Sola lettura”).

Un file impostato in Sola lettura non può essere modificato, o meglio, la modifica può essere fatta ma il file potrà essere salvato con un altro nome, non con quello originale. Il file di sola lettura non può essere sovrascritto!

Modificare le opzioni di recupero documento

Apri un documento Word vuoto qualsiasi, recati in alto a sinistra su “File“, “Opzioni” (in basso a sinistra), nel nuovo pannello vai su “Salvataggio” (sempre dalla colonna di sinistra) e osserva la sezione di destra. Leggerai: “Formato per il salvataggio dei file” e ” subito sotto “Salva informazioni di salvataggio automatico ogni”. Imposta i minuti desiderati e poi sotto, alla voce “Mantieni l’ultima versione ripristinata…“, assicurati di avere la spunta.

Ricordati che i file saranno recuperabili se, al momento del salvataggio, leggerai “Se si fa clic su “Non salvare”, una copia recente del file sarà disponibile temporaneamente”. Quindi fai in fretta e non tardare a recuperare il documento!

Bene, ti ho fatto vedere come recuperare un file Word non salvato. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come recuperare un file Microsoft Word.

Simone Icolaro
Seguimi su:
Latest posts by Simone Icolaro (see all)