Come inviare messaggi che si autodistruggono su WhatsApp

Hai sempre sognato di poter inviare una foto o un video che, dopo un determinato lasso di tempo, si autodistrugge proprio come hai visto nei film di James Bond??? Hai sentito parlare di una funzionalità molto interessante a riguardo, che ti permette di fare qualcosa di simile ma non sai come fare per attivarla? Non ti preoccupare, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come inviare messaggi che si autodistruggono su WhatsApp.

WhatsApp ha introdotto questa nuova funzionalità per aumentare la Privacy di coloro che si sentono minacciati ogni qual volta inviano foto e video che potrebbero essere ricondivisi a loro insaputa. Inizio col dirti che, con questa funzionalità, i video e le foto inviati non saranno disponibili per il backup (Leggi anche: come-non-salvare-foto-video-whatsapp e come-disabilitare-backup-whatsapp) e non verranno salvate nella galleria del destinatario. Ma scopriamo subito gli altri dettagli:

Come inviare messaggi che si autodistruggono su WhatsApp

Come ho già detto, i file ricevuti non verranno salvati nella galleria e messi a disposizione del backup, una volta visualizzati! Si, perché la nuova funzione di WhatsApp, chiamata “Visualizza una volta“, cancella un file multimediale inviato, dopo che il destinatario lo visualizza o dopo 14 giorni se il destinatario non apre il messaggio. Ti ricordo però che, devi avere la funzione attivata prima di inviare il file se vuoi che questo poi si cancelli (non basta inviare il file e poi attivare la funzione). Premesso questo, vediamo come attivare la funzione “Visualizza una volta”:

Per attivare la nuova funzione sull’App WhatsApp dallo Smartphone, assicurati prima di aver l’ultima versione dell’applicazione, aggiornandola qualora non lo fosse. Per farlo ti basterà andare sul Play Store per i dispostivi Android o nell’App Store per iOS (Leggi anche: come-aggiornare-whatsapp). Una volta aggiornata l’App, fai come segue:

Prima di inviare il file che vuoi che si autodistrugga, apri l’applicazione di WhatsApp, individua l’amico al quale vuoi inviare la foto in questione ed apri la sua chat (cliccando sul suo nome nella sezione “CHAT”). Una volta aperta la chat, clicca in basso sull’icona a forma di graffetta (o sull’icona a forma di fotocamera se vuoi inviare una foto scattata al momento), e seleziona dalla galleria il file video o scatta la foto al momento.

Una volta selezionato il file o scattata la foto, premi sull’icona “(1)” presente in basso dove vedi lo spazio per scrivere il messaggio (e dove leggi “Aggiungi una didascalia…”). Leggerai il messaggio “Invia foto e video che possono essere visualizzati una sola volta”. Premi quindi su “OK”. Il simbolo (1) si illuminerà di verde. Invia quindi il messaggio cliccando sull’icona a forma di areoplanino sulla destra.

Messaggi che si autodistruggono su WhatsApp

Una volta fatto questo, il file sarà visibile solo una volta, dopodiché verrà eliminato e non sarà più a disposizione del destinatario (Leggi anche: come-cancellare-foto-inviate-su-whatsapp). Il messaggio: “Messaggio aperto” ti avviserà quando il destinatario aprirà il file, lo vedrà quindi una sola volta e poi verrà eliminato per sempre dal suo telefonino! Ti avverto però che, il destinatario potrebbe fare uno screenshot del file o registrare la schermata del suo telefonino, quindi invia i file sensibili solo a contatti fidati!

Bene, ti ho fatto vedere come inviare i messaggi che si autodistruggono su WhatsApp. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come-nascondere-conversazioni-whatsapp e come-funzionano-i-messaggi-effimeri-su-whatsapp.