Come inviare file di grandi dimensioni

Vuoi inviare tramite email un file di grandi dimensione ma, al momento dell’invio, vedi che non è possibile farlo in quanto c’è un limite massimo di invio di file non superiori a 25MB(come per Gmail) e quindi no sai come superare questo ostacolo? Non c’è nessun problema, ti aiutiamo noi! Qui ti faremo vedere come inviare file di grandi dimensioni tramite email.

Devi sapere che, nella maggior parte dei casi, l’account email non ci permette di allegare file di grandi dimensioni. Tutto quello che dobbiamo fare è usufruire delle funzioni avanzate delle email, in questo caso di Gmail. I questo articolo ti faremo vedere come abbattere questo ostacolo, usando il servizio di posta elettronica più famoso del mondo, ovvero Gmail.

Come inviare file di grandi dimensioni tramite email

Come prima cosa(fondamentale), devi possedere un account Google per poter utilizzare Gmail. Se non ne possiedi uno, puoi farlo ora, cliccando in alto a destra sulla pagina principale di Google, precisamente sulla voce “Gmail“.

Una volta creato il tuo account, accedi alla tua casella di posta Gmail cliccando su “Gmail”(dalla pagina principale di Google), o scrivendo “mail.google.com” nella barra degli indirizzi. Effettua ora l’accesso inserendo nome utente e password.

Una volta nella casella di posta, scrivi un nuovo messaggio cliccando in alto a sinistra su “Scrivi“. Ora, dopo aver scritto il messaggio, per allegare un file di grandi dimensioni, clicca sull’icona di Drive(icona a forma di triangolo, in fondo, dove c’è anche la classica icona della graffetta).

Noterai il messaggio “Inserisci file utilizzando Drive“. Una volta cliccato, comparirà una nuova finestra dove poter inserire i nostri file di grandi dimensioni. Drive è un servizio che ci permette di caricare i nostri file sulla memoria di un altro computer sempre connesso a internet. Tale computer custodirà sempre i nostri file ma è sconsigliabile salvarci sopra file sensibili, o quanto meno cancellarli una volta inviati! Drive possiede tutte le protezioni necessarie ma un attacco informatico imprevisto potrebbe mettervi nei guai! Leggi anche: come-liberare-spazio-su-google-drive-da-pc e come-trovare-email-piu-grandi-gmail.

Come caricare file su Drive

Usare Google Drive

Una volta cliccato sull’icona “Drive” quindi, nella nuova schermata clicchiamo in alto su “Carica e selezioniamo(“Seleziona file dal tuo computer”) o trasciniamo con il mouse il file da allegare. Una volta trovato il file, selezioniamolo e clicchiamo su “Apri. Il file verrà inserito nell’elenco di Drive. Per aggiungere altri file, clicca sul pulsante “Aggiungi altri file”.

Ora, per caricare effettivamente i nostri files nella memoria di Drive, clicchiamo su “Carica” in basso a sinistra. Una volta caricato il file, questo verrà automaticamente inserito nel nostro messaggio iniziale, quindi scriviamo il messaggio, l’oggetto, il destinatario e premiamo su “Invia” come si fa normalmente.

Una volta premuto su “Invia”, vedremo una finestra dove poter decidere in che modo condividere il file allegato, con il destinatario: possiamo decidere di condividere il file permettendo, a chiunque abbia il link, di visualizzarlo, commentarlo e modificarlo, oppure possiamo inviarlo senza condividerlo(a destra). Nel primo caso, con “Condividi e invia“, la persona che riceverà il file non dovrà accedere a Gmail per guardarlo(utile se il destinatario utilizza un alto account di posta elettronica, non Gmail). Nel secondo caso invece(invia senza condividere), il destinatario dovrà accedere al suo account Gmail per vedere il messaggio.

Fatto questo, avrai appena condiviso il tuo file di grandi dimensioni utilizzando la casella di posta Gmal. [fonte: Giovanni Raffaele Marchese – Youtube]. Speriamo di esservi stati di aiuto, ciao e alla prossima!