Come impostare le Notifiche personalizzate su WhatsApp

60

Hai mille amici, ricevi ogni giorno decine di messaggi su WhatsApp, e vuoi trovare un modo per capire chi ti ha inviato il messaggio, senza dover visionare ogni volta la notifica? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come impostare le notifiche personalizzate su WhatsApp.

Grazie alle nuove funzionalità di WhatsApp, puoi assegnare un suono di notifica specifico a ogni singolo contatto. Puoi inoltre decidere se disattivare la notifica per quel contatto, decidere se mostrare nella galleria del telefono i media ricevuti nella chat con un contatto, e decidere se impostare i “Messaggi effimeri“, ovvero la cancellazione programmata dei messaggi dopo un determinato lasso di tempo. Ma vediamo subito come fare.

Come impostare le Notifiche personalizzate su WhatsApp

Come ho già detto, di seguito andremo a vedere come attivare tutte le nuove funzioni messe a disposizione da WhatsApp. Per iniziare, vediamo come impostare un suono di notifica personalizzato per ogni chat. Ecco come fare:

Come prima cosa apri WhatsApp (pigiando sulla famosa icona verde con il fumetto bianco) e apri la chat per la quale vuoi impostare il suono di notifica personalizzato. Una volta aperta la chat, clicca in alto a sinistra sul nome del contatto ed entra nel pannello delle info specifiche di quel contatto.

In alto vedrai la foto del contatto, con nome e numero di telefono. Scorri la pagina verso il basso e clicca su Notifiche personalizzate” (icona con la nota musicale). Spunta Usa notifiche personalizzate” (in alto) e imposta il nuovo tono di notifica. Ti basterà cliccare su “Tono notifiche” e scegliere tra i file musicali presenti sul telefono, i file audio registrati ecc.

Come impostare le Notifiche personalizzate su WhatsApp.

Una volta scelto il suono, puoi decidere se attivare la vibrazione e la modalità della vibrazione stessa, modificare il colore del led che si attiva alla ricezione del messaggio, decidere se mostrare le notifiche nella parte superiore dello schermo, e regolare le notifiche di chiamata. Facile no?! Ricordati che, tornando al pannello precedente (iniziale), puoi decidere se attivare o disattivare le notifiche.

Come nascondere foto e video ricevuti su WhatsApp

Se invece vuoi far si che i media ricevuti, quali foto e video, sulla chat di un contatto, non compaiano nella galleria del telefono, puoi decidere di impostare la visibilità dei media per quella chat.

Apri quindi WhatsApp, apri la chat del contatto desiderato, clicca in alto a sinistra sul nome del contatto e scorri la pagina verso il basso fino a trovare la dicitura “Visibilità dei media“. Qui puoi decidere se mostrare i media scaricati sulla chat, nella galleria del telefono oppure no. Se non vuoi che foto e video ricevute nella chat vengano salvate anche nella galleria, clicca su “No” e su “OK“.

Come cancellare i messaggi ricevuti su WhatsApp

Per ultimo, vediamo quella funzione che ti permette di cancellare tutti i messaggi presenti su una chat, dopo un determinato lasso di tempo. Per fare questo, recati su WhatsApp e poi apri la chat con il contatto specifico.

Una volta aperta la chat con il contatto, clicca in alto a sinistra sul nome del contatto e scorri la pagina verso il basso fino a trovare “Messaggi effimeri“. Attivando questa opzione, i nuovi messaggi non saranno più visibili nella chat una volta trascorso il periodo di tempo selezionato. In “Timer messaggi” imposta la durata di permanenza dei messaggi. Agendo su “Prova il timer…” imposterai i messaggi effimeri per tutti i messaggi di WhatsApp.

Guarda il video sul nostro canale Youtube:

Bene, ti ho fatto vedere come impostare le Notifiche personalizzate su WhatsApp. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come si manda la posizione su WhatsApp.

Simone Icolaro
Seguimi su:
Latest posts by Simone Icolaro (see all)