Come impostare il Parental Control in Windows

Lasci spesso il computer al tuo bambino e vuoi che possa giocare in sicurezza e senza pericoli? Non c’è nessun problema, ecco a te la soluzione: il Parental Control!

Far usare il Pc in sicurezza al tuo bambino, è fondamentale quando ci sono migliaia di dati sensibili che lo possono turbare o infastidire. Puoi limitare questi pericoli, utilizzando il Controllo Parentale che Windows ti mette esclusivamente a disposizione. Qui ti faremo vedere come gestire i filtri per evitare spiacevoli inconvenienti al tuo bimbo. Vediamo quindi come settare il Parental Control in Windows 10.

Informazioni preliminari

Ci tengo a sottolineare sempre che, per una corretta attivazione di un Sistema Operativo Windows è necessario fare un’installazione pulita con una licenza originale al 100%. Questo per evitare la perdita di dati, godere degli aggiornamenti Microsoft ma soprattutto per evitare attacchi da Hacker. Sono consapevoli che i prezzi sullo Store ufficiale Microsoft sono molto alti e per questo motivo ho selezionato per voi un sito affidabile, italiano e con prezzi molto vantaggiosi. Ho selezionato per voi Mr Key Shop, dove potete acquistare la vostra licenza e scegliere tra i vari Sistemi Operativi come Windows 10 o software come Office 2019 ad un prezzo molto vantaggioso, l’invio è immediato subito dopo l’acquisto direttamente nella vostra e-mail. L’assistenza è in ITALIANO ed è gratuita, i metodi di pagamenti sono sicuri. Qui si possono vedere le recensioni di questo Store Clicca qui. Inoltre sono disponibili Pacchetti Microsoft Office e le migliori marche di Antivirus.

Come impostare il Parental Control in Windows

Per accedere ai filtri messi a disposizione da Windows 10, devi prima configurare un account per il tuo bambino.

  • Vai su Impostazioni(Start, in basso a sinistra, e poi l’icona a forma di ingranaggio), poi “Account” e seleziona la scheda “Famiglia e altri utenti“.
  • Qui clicca su “Aggiungi membro della famiglia”, poi, dalla nuova finestra, fai clic sull’opzione “Aggiungi un bambino“.
Impostare controllo parentale
  • Inserisci un’e-mail, un numero di telefono, quindi segui le restanti istruzioni per completare l’account.
  • Ora puoi fare clic su “Gestisci le impostazioni della famiglia”, dove vedrai elencato l’account di tuo figlio. Sotto ogni account ci sono diverse opzioni: Attività, schermo, limiti delle app e le altre opzioni.

I filtri del Parental Control

  • Attività: ti mostrerà quanto tempo passa il tuo bambino online, quali siti visita e le app che utilizza.
  • Schermo: consente di impostare le ore in cui il bambino può utilizzare i dispositivi.
  • Limiti delle app: offre ai genitori la possibilità di impostare dei limiti di tempo su app specifiche. Attualmente è supportato solo sulle app installate dallo store Microsoft.
  • Restrizioni del contenuto: Puoi specificare, per età, il tipo di materiale a cui tuo figlio può accedere.

Molto utile è la funzione “Trova tuo figlio“. (Richiede un telefono Android con l’ultima versione di Microsoft Launcher installata). Sarai in grado, così, di vedere dove si trova tuo figlio in qualsiasi momento.

Bene, ti ho fatto vedere come impostare il Parental Control in Windows 10. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: cambiare password windows 10.

Seguimi su:
Ciao, mi chiamo Simone Icolaro e gestisco www.comefareper.online. Qui ti aiuterò nel cercare soluzioni ai piccoli problemi tecnologici.
Simone Icolaro
Seguimi su:
Latest posts by Simone Icolaro (see all)