Come fare uno Screenshot su Windows 11

71

Hai la necessità di fare uno screenshot al desktop del tuo computer con il sistema operativo Windows 11, ma non sa come fare? Fare la classica foto allo schermo con lo smartphone non è funzionale e vuoi trovare un modo per fare lo “screen” alla schermata in modo che sia chiara e leggibile? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come fare uno Screenshot su Windows 11.

Puoi voler fare lo screenshot al desktop del tuo PC o ad una pagina del browser che hai appena aperto. Per fare questo esistono i tasti di scelta rapida e le estensioni del browser. Alcuni metodi sono più semplici, altri ti permettono anche di disegnare o scrivere annotazioni sulle catture. Ma vediamo subito come fare.

Informazioni preliminari

Ci tengo a sottolineare sempre che, per godere di tutte le funzionalità di un Sistema Operativo Windows è necessario fare un’installazione pulita con una licenza originale al 100%. Questo per evitare la perdita di dati, ricevere tutti gli ultimi aggiornamenti Microsoft, ma soprattutto per evitare attacchi Hacker. Sono consapevole che i prezzi sullo Store ufficiale Microsoft siano abbastanza proibitivi e per questo motivo ho selezionato per voi un sito affidabile, italiano e con prezzi molto vantaggiosi. Ho scelto Mr Key Shop, dove potete acquistare la vostra licenza e scegliere tra i vari Sistemi Operativi come Windows 11 o software come Office 2021 a un prezzo decisamente più abbordabile. L’invio è immediato, subito dopo l’acquisto direttamente nella vostra e-mail e l’assistenza è in ITALIANO ed è gratuita. I metodi di pagamenti sono sicuri. Qui si possono vedere le recensioni per questo Store (Clicca qui).

Come fare uno Screenshot su Windows 11

Oltre alle varie applicazioni ed estensioni per browser, esistono le scorciatoie da tastiera che possono semplificarti il processo di cattura della schermata, proprio come per Windows 10. Vediamo allora quali sono le combinazioni di tasti utili allo scopo.

Come fare lo Screenshot su Windows 11 con la Tastiera

Il modo più semplice per fare lo screenshot è utilizzare la scorciatoia da tastiera. Puoi utilizzare il tasto universale “Print Screen” (PrtSc) o “Stamp” posto in alto a destra della tastiera, ma puoi aggiungere altri tasti per un risultato diverso. Cliccando il pulsante “Stamp”, acquisisci l’intero schermo, non una parte in particolare. La schermata viene salvata negli appunti e la puoi incollare in editor come Photoshop, Paint o nell’email. Premendo i tasti “Alt + Stamp“, acquisisci la stampa della finestra attiva.

Come fare Screenshot con Windows 11

Premendo i pulsanti “Windows + Stamp” (“Windows” è il pulsante a forma di logo di Windows in basso a sinistra della tastiera) invece, l’immagine catturata verrà salvata in Immagini>Screenshot. Le immagini verranno numerate, quindi l’acquisizione di più schermate in rapida successione non sovrascriverà le immagini precedenti, a differenza del metodo visto in precedenza. Questo è un metodo più efficace per ordinare e caricare più facilmente molti screenshot.

Usare lo Strumento di cattura di Windows 11

Per catturare solo una parte dello schermo a tua scelta, puoi avvalerti dello Strumento di cattura di Windows 11. Puoi utilizzare questa applicazione per acquisire schermate in forma libera, a differenza dei metodi visti prima.

Per usare questo tool e fare uno screenshot, premi i tasti Maiusc + Windows + S” (dove “Maiusc” è il tasto che usi per impostare il carattere maiuscolo, ovvero la freccia verso l’alto a sinistra della tastiera). Questo avvia immediatamente lo strumento di cattura, che ti consente di selezionare una parte dello schermo.

Puoi scegliere se catturare parti dello schermo partendo dalla forma rettangolare, ma puoi scegliere se usare anche la mano libera, la finestra attiva o lo schermo intero. Le schermate catturare vengono salvate come appunti e non ti resta che incollarli in un editor.

Per usare direttamente l’App, puoi aprirla recandoti sul pulsante a forma di logo di Windows (in basso) e cercare “Snipping tool” o “Strumento di cattura“. Una volta aperto, si aprirà un piccolo riquadro e potrai scegliere le modalità di cattura tramite le opzioni al centro. Qui è possibile anche salvare i file immagine invece che incollarli in un editor.

Una volta scelta la modalità di cattura, clicca su “+ Nuovo” e cattura la parte dello schermo desiderata. Una volta catturata, puoi decidere se disegnarci sopra, evidenziare parti o scrivere annotazioni. Puoi salvare il lavoro cliccando sul simbolo a forma di floppy disk in alto a destra o premendo i tasti Ctrl + S.

Conclusioni

La modalità più veloce è premere i tasti “Stamp” o “Windows + Stamp” così da salvare gli screenshot come file immagine nella cartella “Screenshot” in “Questo PC”>”Immagini”. Il metodo migliore e completo è però lo strumento di cattura, che ti permette di modificare l’immagine acquisita all’istante.

Bene, ti ho fatto vedere come fare uno Screenshot su Windows 11. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come fare uno Screenshot su Windows 10.


Simone Icolaro
Seguimi su:
Latest posts by Simone Icolaro (see all)