Come fare la Patente per la Moto

Stai pensando di comprare una Moto o un motorino, ed hai bisogno di sapere come fare tutta la documentazione necessaria per fare l’esame da privatista ma non sai dove andare a sbattere la testa? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come fare tutta la documentazione per prendere la patente per la moto e non solo(da privatista).

Il seguente articolo si occuperà mi mostrarti come fare la documentazione per le patenti AM, A1, A2, A da privatista in Italia. Per fare chiarezza, la patente AM è quella del cinquantino, la patente A1 è quella del 125cc, la patente A2 è quella per guidare le Moto più grosse, dai 18 anni compiuti, e la patente A è quella per guidare tutte le moto, dai 21 anni compiuti. Ma vediamo subito nello specifico tutta la proceduta dettagliata.

Come fare la Patente per la Moto

come fare patente moto
Come fare la patente per la moto

Come prima cosa devi andare all’ufficio della Motorizzazione della tua città e ritirare il modulo TT2112, insieme ai bollettini postali da pagare alle poste: due da 16 euro, e uno da 24 euro.. Il modulo TT2112 serve per fare la richiesta ufficiale della patente alla Motorizzazione.

Seconda cosa da fare è il “Certificato Anamnestico“, ovvero quel certificato medico che conferma la tua attitudine psico-fisica a guidare un mezzo a due ruote(il prezzo medio è di 50 euro). Successivamente devi andare all’ASL e prenotare la visita medica per l’esame della patente(la classica visita della vista) e ritirare quindi altri bollettini da pagare: uno da 16 euro e un secondo da 45 euro.

Una volta all’ASL, il giorno che hai prenotato la visita, hai bisogno di: 2 fototessere(fanne 4 inizialmente, per usi futuri), il codice fiscale, la carta di identità, l’attestazione dei versamenti da 16 e 45 euro, ed il Certificato Anamnestico fatto in precedenza. Ora devi prenotare il giorno per andare a dare tutta la tua documentazione alla Motorizzazione(puoi farlo recandoti alla Motorizzazione stessa o dal sito web del Portale dell’Automobilista).

Giunto il giorno della consegna della documentazione alla Motorizzazione, porta con te: la fotocopia del codice fiscale, una fotocopia più l’originale della carta d’identità, la fotocopia della carta d’identità di un genitore(se sei minorenne), la fotocopia più l’originale del certificato medico rilasciato dall’ASL, una fototessera(della 4 fatte in precedenza), il modulo TT2112 compilato e firmato(anche dal genitore se sei minorenne), e l’attestazione di tutti i versamenti fatti(i bollettini per il modulo TT2112).

Ora hai l’esame della Patente prenotato! Il giorno dell’esame scritto(attualmente, per il Covid19, devi andare munito di guanti e mascherina), porta con te tutti i documenti portati alla Motorizzazione e la carta di identità(l’originale). Online troverai tantissime risorse dove studiare gratuitamente per prepararti all’esame(senza pagare la scuola guida… se sei un privatista).

Dopo l’esame, vedrai l’esito dell’esame stesso sul Portale dell’Automobilista. Se è andato tutto bene, riceverai il foglio rosa. Il foglio rosa serve essenzialmente per darti la possibilità di fare pratica prima dell’esame pratico per l’appunto.

Il giorno dell’esame pratico, devi avere con te: la carta di identità, il foglio rosa, un casco integrale omologato(questo è contrassegnato dall’etichetta di omologazione “E3” che sta per E=Comunità europea e 3= Italia, ed una serie numerica: vanno bene i 03, 04, 05 e 06. /P sta a significare che è un casco integrale. /J non va bene, /P-J va bene. Altri nominativi non vanno bene). Ti occorrano anche le ginocchiere, un paraschiena e una giacca da moto ed i guanti da moto.

La prima prova pratica è il classico dribbling tra i birilli, poi dovrai fare una prova su strada. Riepilogando i costi: abbiamo i primi due versamenti da 16 euro più i 26 euro, altri 16 euro e la tariffa regionale da 50 euro circa. Per ultimo abbiamo i 50 euro del Certificato Anamnestico. Da privatista quindi abbiamo una spesa di circa 180 euro per una patente di un 125cc.

Bene, ti ho fatto vedere come fare tutti i documenti per fare la Patente della Moto(da privatista). Per l’articolo mi sono servito dell’utilissimo video di Marco Agnese. Troverai il riepilogo di tutta la procedura ed i costi a questo link messo a disposizione dallo Youtuber Marco Agnese stesso. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: quiz-test-patente e come-vedere-punti-patente.