Come fare un grafico con Word

Hai appena redatto un documento in Word e vuoi arricchirlo con un bel grafico che riassuma tutti i tuoi dati in una veste grafica più facilmente comprensibile? Non c’è nessun problema, ti aiutiamo noi! Qui ti faremo vedere come fare un grafico con Microsoft Word.

Un grafico ti da la possibilità di spiegare meglio l’andamento dei tuoi dati numerici perché la rappresentazione grafica di un documento fornisce un impatto visivo decisamente più importante delle semplici colonne piene di numeri. Vediamo quindi come creare i diversi grafici con il programma facente parte di Microsoft Office.

Come fare un grafico con Word

Di seguito andremo a vedere come inserire un grafico usando Microsoft Word per Pc. Vedremo come creare i grafici più usati nei documenti, ovvero il grafico a torta e quello a linee. La procedura è semplicissima, quindi vediamo subito come fare.

Come fare un grafico a torta con Word

Uno dei grafici più usati nei documenti Word, è decisamente il grafico a torta o a spicchi. Stiamo parlando di quel grafico circolare che visualizza i dati tramite gli spicchi della torta stessa: più è grande la cifra numerica, più è grande lo spicchio della torta.

Fare grafico su Microsoft Word

Per inserire un grafico a torta nel tuo documento Word, prima di tutto apri Word, seleziona il punto dove inserire il grafico e clicca in alto a sinistra su “Inserisci”, poi, nella barra che apparirà sottostante, clicca su “Grafico“. Nella nuova schermata, tra i tanti grafici, selezionaTorta” e clicca su OK. P.s: se guardi in alto, puoi vedere e scegliere tutte le varie modalità di grafico a torta(che è possibile scegliere anche in seguito).

Una volta cliccato su OK, vedrai il grafico a torta comparire nel tuo documento Word. Appena sotto, noterai anche un piccolo pannello in formato Excel. Non ti resta che inserire le varie diciture delle colonne del pannello Excel, con quelle utili al tuo grafico e sostituire poi i dati di esempio con i tuoi dati.

Una volta inseriti i tuoi dati, vedrai il grafico formarsi e potrai chiudere il pannello Excel, cliccando sulla “x”. Agendo con il mouse sul grafico, puoi modificarne le dimensioni, e tramite le varie opzioni che compaiono lateralmente, modificarne l’aspetto(icona a forma di pennello).

Come fare un grafico a linee con Word

Per inserire un grafico a linee nel tuo documento Word(i grafici usati solitamente quando si parla di economia o  per vedere l’andamento dei dati), prima di tutto apri Word, seleziona il punto dove inserire il grafico e clicca in alto a sinistra su “Inserisci”, poi, nella barra che apparirà sottostante, clicca su “Grafico“. Nella nuova schermata, tra i tanti grafici, selezionalinee” e clicca su OK. P.s: se guardi in alto, puoi vedere e scegliere tutte le varie modalità di grafico a linee.

Una volta cliccato su OK, vedrai il grafico comparire nel tuo documento Word. Appena sotto, noterai anche un piccolo pannello in formato Excel. Non ti resta che inserire le varie diciture delle colonne del pannello Excel, con quelle utili al tuo grafico e sostituire poi i dati di esempio con i tuoi dati. Puoi inserire ulteriori righe nel grafico, inserendo una nuova colonna accanto a quelle esistenti di default.

Una volta inseriti i tuoi dati, vedrai il grafico formarsi e potrai chiudere il pannello Excel, cliccando sulla “x”. Agendo con il mouse sul grafico, puoi modificarne le dimensioni, e tramite le varie opzioni che compaiono lateralmente, modificarne l’aspetto(icona a forma di pennello).

Facile no? Così facendo, avrai la possibilità di inserire tutti i tipi di grafici che vorrai! Bene, ti abbiamo fatto vedere come fare un grafico con Word. Speriamo di esservi stati di aiuto, ciao e alla prossima!