Come fare il Downgrade da Windows 11 a Windows 10

1018

Hai appena fatto l’aggiornamento e installato il nuovo Windows 11 ma non ti piace assolutamente e vuoi tornare al tuo vecchio e caro Windows 10? La nuova versione del Sistema Operativo non ti piace proprio e vuoi tornare indietro ma non sai come fare? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come fare il Downgrade da Windows 11 a Windows 10.

Prima di tutto devi sapere che non è possibile fare il Downgrade da Windows 11 a Windows 10 se è passato troppo tempo dall’aggiornamento! Per farlo, dobbiamo agire in fretta! Perché in fretta? Perché l’opzione specifica non sarà presente per sempre. Se è passato troppo tempo, potresti non avere più la possibilità di tornare a Windows 10 senza la perdita di tutti i tuoi dati e ti toccherebbe installarlo da capo! Ma vediamo subito come agire a tal proposito.

Informazioni preliminari

Prima di vedere come tornare al vecchio Sistema Operativo, ti indico alcuni articoli che possono tornarti utili nel caso volessi acquistare un nuovo Windows 10, Windows 11, o ti servisse solamente il Product Key di Windows:

Come fare il Downgrade da Windows 11 a Windows 10

Premesso che, se vuoi proprio tornare a Windows 10 e fare il Downgrade, devi farlo il prima possibile, ecco le istruzioni per tornare ad avere il caro e vecchio Windows 10 che tanta sicurezza ti ha dato! Le operazioni da fare sono semplicissime:

Prima di tutto recati su Start (l’icona a forma di logo di Windows sulla barra delle applicazioni) e poi vai in “Impostazioni” (icona a forma di ingranaggio). Da qui, vai sulla colonna di sinistra e individua “Sistema” e poi su “Ripristino” sulla destra.

Come fare il Downgrade da Windows 11 a Windows 10

Una volta cliccato su “Ripristino”, se sei ancora in tempo, vedrai l’opzioneIndietro” (con la dicitura: “se questa versione non funziona, prova a tornare a Windows 10”). Clicca sul pulsante indietro” e partirà la procedura di ritorno a Windows 10. Qui seleziona i motivi per i quali vuoi fare il Downgrade, salta il controllo degli aggiornamenti di Windows 11 e vai avanti. Ti consiglio di fare un backup dei tuoi dati, anche se questo è stato fatto in automatico quando hai aggiornato a Windows 11.

Tranquillo: anche dopo il Downgrade potrai aggiornare nuovamente il Sistema a Windows 11. E se l’opzione in questione dovesse mancare? Dovrai agire diversamente, come segue.

Come fare il Downgrade a Windows 10 se manca l’opzione “Indietro”

Se è passato troppo tempo e non vedi più l’opzione “Indietro”, allora dovrai scaricare lo strumento di installazione di Windows 10. Puoi trovare lo strumento di installazione di Windows 10 a questo link: microsoft.com/it-it/software-download/windows10

Una volta cliccato sul link, vai sul pulsante blu “Scarica lo strumento” e avvialo. Grazie a questa utility, potrai installare di nuovo Windows 10 ma perderete tutti i dati presenti sil tuo PC. Prima di farlo quindi, salva tutto in un’unità di memoria esterna. La procedura di installazione è semplice e ti basterà seguire le istruzioni. Se hai ancora l’opzione “Indietro”, ti consiglio di usare quella per non perdere tutti i dati.

Bene, ti ho fatto vedere come fare il Downgrade da Windows 11 a Windows 10. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come installare Windows 11 sui PC non supportati.

Simone Icolaro
Seguimi su:
Latest posts by Simone Icolaro (see all)