Come fare il Backup di un Sito WordPress

Se possiedi un sito costruito con il CMS WordPress, una delle cose che devi eseguire di routine è fare il Backup dello stesso per evitare problemi causati da possibili attacchi hacker e malfunzionamenti vari. Se non sai come fare e quale plugin scegliere, non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come fare il Backup di un Sito WordPress.

Come ho detto prima, nonostante tu abbia a disposizione un Hosting Web(dove è ospitato il tuo sito) che salva puntualmente tutto il tuo lavoro, è consigliabile fare anche un Backup personale(c’è chi dice addirittura su dispositivi diversi quali unità di memoria esterne, PC ecc). Il salvataggio può essere di tutto il sito web o del solo Database. Ma andiamo a vedere come salvare tutto il tuo lavoro con un plugin gratuito.

Come fare il Backup di un Sito WordPress

Per fare il Backup del tuo sito web su WordPress, con un plugin gratuito, come prima cosa devi accedere alla Dashboard del tuo sito con le tue credenziali, username e password. Una volta dentro, fai come segue:

  • Dalla colonna di sinistra vai su “Plugin e poi su “Aggiungi nuovo“.
  • Dallo spazio di ricerca(in alto a destra), cerca “Updraft(icona circolare arancione con freccia) ed installa il plugin.
  • Attiva il plugin ed inizia la procedura guidata o vai nella sezione dei plugin installati e clicca, “Impostazioni” sotto “UpdraftPlus – Backup/Ripristino“.
  • Una volta entrati nelle impostazioni del plugin, puoi eseguire il tuo primi Backup del sito, semplicemente cliccando sul pulsante blu con scritto “Esegui Backup“.

Fare Backup Sito WordPress

  • Assicurati che siano selezionati sia il Backup del Database che quello dei file(le prime due spunte) e clicca su “Esegui Backup. Inizierà la procedura di creazione del Backup, al termine del quale leggerai il messaggio “il backup ha finito”.

Ritroverai il backup appena creato in basso, nella sezione “Existing backups“. Nel caso in cui il tuo sito appaia modificato o malfunzionante, puoi accedere alla tua bacheca WordPress, entrare nelle impostazioni di Updraft e cliccare su “Ripristino dove  è presente il file di backup(sulla destra).

Una volta cliccato su “Ripristino”, seleziona tutto quello che vuoi ripristinare e clicca poi su “Successivo”. Con pochi altri click di conferma avrai ripristinato finalmente il tuo sito! Devi sapere che puoi anche programmare il backup del tuo sito ogni tot., quando vuoi tu ma del tutto in automatico. ecco come fare:

Come programmare Backup sito con Updraft

Devi sapere che puoi far si che il backup del tuo sito internet avvenga automaticamente, programmandolo dalla impostazioni del plugin Updraft. Ecco come fare:

Recati nella sezione plugin del tuo sito web in WordPress ed accedi alle impostazioni di Updraft. Una volta nel pannello principale del plugin Updraft, clicca su “Impostazioni (in alto).

Clicca accanto a “Programmazione del backup dei file” ed imposta ogni quanto tempo vuoi sia fatto automaticamente il backup dei file del tuo sito. Fai la stessa cosa anche per “Programmazione del backup del database“. Puoi impostare anche quanti salvataggi conservare. Seleziona poi dove salvare il backup(l’ideale è Google Drive) e scorri giù fino a salvare le impostazioni.

Il sistema cercherà di connettersi a Google Drive: tu clicca sul link che compare, inserisci i dati del tuo account, dai i consensi e clicca su “Completa Backup”. In questo modo, ogni tot. di tempo il plugin salverà il Backup in Google Drive.

Ovviamente, se il tuo sito web è ospitato su Hosting come Siteground, hai i Backup automatici già attivi e non hai bisogno di plugin come questo. E’ una sicurezza in più! Per maggiori info guarda il canale Youtube di Lorenzo Gnesutta. Bene, ti ho fatto vedere come fare il Backup di un Sito WordPress. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come-ripristinare-backup-wordpress-manualmente e come-esportare-database-wordpress.