Come estrarre file RAR

Hai appena scaricato un file RAR e non sai come aprirlo??? Non c’è nessun problema, ti aiuto io! Sebbene sia più probabile incontrare un file Zip che un file RAR, entrambi sono ottimi strumenti per la compressione dei file. I file RAR presentano numerosi vantaggi rispetto ai file Zip: un livello superiore di compressione e un supporto completo per il ripristino degli errori. Tutto ottimo, ma non serve a niente se, una volta compressi, poi non sai come aprirli! Per fortuna la procedura è semplice e veloce.

Gli utenti Windows possono sempre acquistare l’applicazione premium WinRAR ma qui vi mostreremo alcune alternative che consideriamo superiori.

7-ZIP per Windows

7-ZIP File Manager per Windows 10
7-ZIP per Windows

Per prima cosa accedi alla pagina di download di 7-Zip e seleziona il download che corrisponde alla versione del tuo sistema operativo. Se stai utilizzando l’ultima versione di Windows 10, è probabile che tu voglia la versione a 64 bit.

Una volta scaricato, fai clic sul file e installalo.

Individua il file RAR che desideri aprire. Una volta individuato, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file RAR e seleziona l’opzione “Apri con…” e seleziona “7-Zip File manager“.

Ora seleziona tutti i file (tieni premuto il tasto sinistro del mouse e passalo sui file da esportare, creando una selezione) e spostali sul Desktop.

Inizierà il processo di trasferimento e vedrai tutti i file, prima presenti nel file RAR, decompressi sul tuo desktop.

Altre alternative per Windows

A chi non piace avere alternative??? Mentre 7-Zip rimane uno strumento eccellente per l’apertura dei file RAR, ci sono altre soluzioni disponibili. RAR Opener, un software gratuito disponibile su Microsoft Store. L’app è uno strumento plug-in di base molto semplice con alcuni pulsanti blu di grandi dimensioni sia per comprimere che per decomprimere i file RAR. È integrato direttamente in Windows 10 ed è un ottimo strumento se devi gestire file RAR, ZIP, TAR, LZH e altri formati.

The Unarchiver per MacOS

Unarchiver - MacOS
The Unarchiver per MacOS

Zippare i file su MacOS è una funzione importante del sistema operativo, ma devi anche poi essere in grado di decomprimerli. Apple ha uno strumento nativo per decomprimere i file, semplicemente facendo clic su di essi, ma è un’opzione molto semplice che non consente alcun controllo sul processo. Per uno strumento più completo, ti suggeriamo un’altra opzione.

Unarchiver supera facilmente in funzionalità il decompressore che viene fornito con MacOS. Il programma supporta un maggior numero di formati di file e offre funzionalità aggiuntive simili a 7-Zip. Sebbene Unarchiver non abbia la capacità di creare file RAR, consente comunque di aprire RAR in pochi passaggi.

Accedi alla pagina di download di Unarchiver e fai clic sull’opzione di download nel mezzo della pagina, oppure vai all’App Store per scaricare l’applicazione. Successivamente, estrai il file e avvia il programma.

Una volta aperto, verifica che la casella accanto a RAR Archive sia selezionata, insieme a qualsiasi altro tipo di archivio che desideri aprire con Unarchiver, e fai clic sulla scheda “Estrazione” situata nella parte superiore della finestra dell’applicazione. Successivamente, seleziona la posizione di salvataggio e fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl sul file RAR che desideri aprire e scegli Unarchiver dal menu a discesa accanto all’opzione “Apri con…“.

L’utilità creerà e salverà automaticamente un file con lo stesso nome del file RAR nella posizione specificata.

Bene, ti ho fatto vedere come estrarre file RAR in Windows e MacOS. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: programmi-zippare-file-gratis.