Come disattivare Instagram

Ultimamente stai usando Instagram un po’ troppo, trascurando così tutto il resto, e vuoi prenderti una pausa e “disintossicarti” dal popolare Social fotografico, ma non sai come fare? Non c’è nessun problema, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come disattivare Instagram temporaneamente.

Devi sapere che la disattivazione dell’account di instagram è reversibile e puoi tornare a postare le tue foto quando vuoi! Il profilo, con le sue foto e i commenti, verranno nascosti momentaneamente e saranno di nuovo visibili non appena rieffettuerai l’accesso con le tue credenziali (username e password). Ma vediamo subito come fare.

Come disattivare l’account di Instagram

Ecco alcune informazioni preliminari: puoi disattivare l’account di instagram solamente da browser web (ovvero dal computer) e non tramite l’App da smartphone. Vediamo quindi come disattivare temporaneamente il tuo account di instagram da qualasiasi browser web (Chrome, Firefox ecc.).

Come prima cosa, avvia il tuo Pc e collegati alla pagina web di instagram. Inserisci poi le tue credenziali ed effettua il Login. Clicca poi in alto a destra, sull’icona a forma di omino, e poi, dalla pagina che si aprirà, su “Modifica profilo“.

Come disabilitare instagram

Una volta aperta la nuova schermata, clicca su “Disabilita temporaneamente il mio account” e specifica le motivazioni che ti spingono a farlo. Inserisci le tue credenziali, per confermare la disattivazione, e premi su “Disabilita” e poi su “Si“.

Avverrà la disconnessione dell’account. Da questo momento in poi, il tuo profilo verrà nascosto, e sarà di nuovo visibile non appena rieffettuerai l’accesso. Puoi tornare quindi ad usarlo quando vuoi!

Bene, ti ho fatto vedere come disattivare Instagram. Sperio di esserti stati di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come-disattivare-account-facebook.

Seguimi su:
Ciao, mi chiamo Simone Icolaro e gestisco www.comefareper.online. Qui ti aiuterò nel cercare soluzioni ai piccoli problemi tecnologici.
Simone Icolaro
Seguimi su:
Latest posts by Simone Icolaro (see all)