Come creare Filtri per Instagram

Ultimamente hai notato quanti meravigliosi filtri sono a tua disposizione per divertirti a creare le Storie di instagram, vuoi crearne uno tuo personale per stupire i tuoi amici, ma non sai come fare? Non c’è nessun problema, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come creare i Filtri per Instagram.

Per creare i tuoi filtri, devi avere a disposizione i seguenti strumenti: come prima cosa ci serve un computer, Windows o Mac non fa differenza, come seconda cosa devi scaricare Spark AR, un software gratuito creato dagli sviluppatori di facebook, come terza cosa devi possedere un programma di photo editing, come Photoshop o GIMP, importante per poter esportare una foto in formato PNG con sfondo trasparente. Ma vediamo subito come fare.

Come creare Filtri per Instagram

Il procedimento è abbastanza lineare: come prima cosa, dobbiamo creare con Spark AR, una maschera che sia in grado di tracciare i movimenti del nostro viso, andremo poi ad applicare a questa maschera un solido a cui andremmo a sovrapporre una Texture(la nostra immagine PNG).

La nostra immagine PNG sarà il logo o l’immagine che vogliamo compaia sul nostro viso quando scegliamo il filtro dalle storie di instagram. La procedura è molto facile e veloce. Non potrai però condividerlo subito con i tuoi amici, in quanto deve essere prima approvato dal team di facebook.

Come prima cosa dobbiamo scaricare il software che ci serve per creare i filtri, ovvero Spark AR. Puoi scaricare il programma, recandoti sul Google, digitando “Spark AR” e cliccando sulla dicitura “Download“. Ora installa l’app e aprila.

Clicca sul “+” (Blank Project) e inizia a creare il tuo filtro. Quando crei un nuovo progetto, hai a disposizione un volto che esegue diverse espressioni facciali, utile per testare il tuo filtro in anteprima. Cliccando sulla seconda icona(icona a forma di telecamera), in alto a sinistra, puoi selezionare diverse persone con caratteristiche somatiche differenti. Dallo stesso pannello, puoi selezionare la tua webcam e riprendere la tua faccia in tempo reale.

Spark AR - Creare filtro instgaram

Ora dobbiamo creare la maschera: clicca su “Add Object” dalla colonna di sinistra(verso il basso), e poi su “Face Mask” e insert. La tua faccia verrà riconosciuta e gli verrà applicata la texture a scacchi. Ora dobbiamo aggiungere alla maschera un materiale: dalla sezione di destra, clicca su “Materials” clicchiamo su “+” e selezioniamo “Material 0“. Vedrai una faccia grigia stile maschera di “The Mask”. Ora dobbiamo cerare l’immagine da sovrapporre a questo materiale(la nostra immagine PNG).

Sempre in Spark AR, clicca in alto a sinistra su “Help“>”Download Face” e verrà aperta una pagina in Chrome. Questa pagina ci serve per il link di download che troviamo appena sotto al titolo. Clicca su download e verrà scaricato un file Zip. Apriamo il file Zip, andiamo nella sezione “Texture”, individuiamo la nostra immagine(ne troverete una femminile e una maschile), e trasciniamola in Photoshop(Apriamola in Photoshop quindi).

A questo punto(con photoshop aperto), andiamo a prendere il logo o l’immagine che vogliamo sia applicata sulla faccia(per creare il filtro) e importiamola, anche lei, in Photoshop. Ora copiamo l’immagine e la incolliamo sul volto(puoi ridimensionare il logo, magari per applicarlo alla fronte). Mi raccomando, non unire i livelli! (Avrai due livelli, uno con il volto creato in Spark AR e uno con il tuo logo).

Puoi sbizzarrirti e disegnare con il pennello. A questo punto, nei livelli(in basso a destra), tolgo la visualizzazione del livello volto e vado ad esportare solo l’immagine del filtro(quella con il logo), in formato PNG. (File>Esporta>Esportazione rapida come PNG, o salvala come PNG a sfondo trasparente).

Ora torna su Spark AR e premi in basso a sinistra dove c’è scritto “Material 0“. Dal menù di destra, seleziona “Texture” (dove ci sono i pallini bianchi) e poi su “New Texture“. Si aprirà una schermata, dalla quale dovrai selezionare il filtro che hai appena creato con Photoshop(il logo salvato in PNG a sfondo trasparente). Il filtro verrà applicato automaticamente alla tua faccia come su instagram! Per renderlo più naturale, ne puoi diminuire l’opacità sempre dal menù di destra.

Ora dobbiamo esportarlo su Instagram. Sempre su Spark AR, in basso a sinistra, vedrai il simbolo del device(prima icona in basso a sinistra), premi su “Test on device“, poi su “Send to App” e “Instagram camera(premi su send)”. Quando sarà caricato completamente, ti verrà inviata una notifica sul tuo device. Sbloccalo, clicca su continua e testa il tuo filtro in anteprima sul tuo telefono. Potrai usarlo e pubblicarlo nelle tue storie, ma non potrà essere utilizzato dagli altri prima dell’approvazione.

Puoi mandare però il filtro ad un massimo di 200 amici: premi in basso a sinistra su “Test Link“>”Copy link” e copia così il link del filtro. Dal tuo telefono, tramite il Cloud, apri il link appena copiato. Cliccando sul link, verrà aperto automaticamente instagram e ti verrà chiesto di aggiungere il filtro, tu clicca su “Continua” ed aggiungilo.

Ora, scorrendo i filtri, potrai applicare il tuo filtro e pubblicare la tua storia con il nuovo effetto appena creato. (Vedi anche Come applicare filtro Bimbo nelle Storie di instagram“). Troverai maggiori info sul canale YT di Gian’s Tech. Bene, ti abbiamo fatto vedere come creare Filtri per Instagram. Speriamo di esservi stati di aiuto, ciao e alla prossima!