Come correggere gli errori dell’Hard Disk in Windows 10

Hai dei dubbi sul funzionamento del tuo Hard Disk e vuoi verificarne l’integrità, come si faceva una volta, ma non sai come fare? Non c’è nessun problema, ti aiutiamo noi! Qui ti faremo vedere come correggere gli errori dell’Hard Disk in Windows 10.

Gli utenti che usano Windows da più anni, sanno che nel sistema operativo era presente un tool, raggiungibile facilmente, tramite il quale potevi verificare gli errori presenti nel tuo Hard Disk(quello principale o uno esterno). Questo tool non è più così facilmente accessibile nei nuovi sistemi operativi di Microsoft, ma puoi “riscoprirlo” e continuare ad usarlo.

Perché usarlo? Anche se il sistema operativo funziona alla perfezione, non è detto che non ci siano errori sul disco rigido. Quindi è sempre una buona prassi, fare un controllo di tanto in tanto, anche se oramai i nuovi sistemi operativi si autogestiscono.

Come correggere gli errori dell’Hard Disk in Windows 10

Per verificare la presenza di errori sul disco, con Windows 10, utilizzeremo il vecchio Scan Disk(qualcuno se lo ricorda, specialmente i più attempati). Scan Disk è un tool che esiste dal principio, sui sistemi Microsoft, ma che ultimamente è un po’ cambiato.

Per trovarlo, non devi fare altro che cliccare su “Questo Pc” (icona a forma di Pc), e cliccare, con il tasto destro del mouse, sull’Hard Disk da analizzare. Dal menù a tendina che compare, seleziona “Proprietà“. Si aprirà una nuova finestra, dove andrai a cliccare su “Strumenti“.

Fare Scan Disk Win 10

Nella sezione “Strumenti“, vedrete tutte le opzioni atte a correggere gli errori sul disco. Cliccando su “Controllo errori“, e successivamente su “Analizza unità“, avvierai il controllo del disco, controllo che potrà durare più o meno tempo, in base alla dimensione del vostro HDD e alla quantità di file presenti al suo interno.

Alla fine della scansione, se vengono trovati degli errori, ne vedrai la segnalazione sullo schermo e potrai procedere alla correzione automatica degli stessi. Il tool negli anni è cambiato, molte operazioni sono automatiche, ma noi consigliamo di fare questa procedura, ovvero la correzione degli errori del disco rigido, almeno una volta al mese.

Bene, ti abbiamo fatto vedere come correggere gli errori dell’Hard Disk in Windows 10. Speriamo di esservi stati di aiuto, ciao e alla prossima!