Come configurare OpenVPN Free su Windows 11

Vuoi una VPN ma non hai abbastanza denaro per permetterti di pagare un abbonamento? Quello che puoi fare è utilizzare un servizio gratuitoOpen source“. Se non sai come fare, non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come configurare OpenVPN Free su Windows 11.

Il servizio che andremo ad utilizzare è gratuito perché “Open source”. Ma cosa vuol dire “Open source“? Con termine open source ci si riferisce a un software con un codice progettato per essere accessibile pubblicamente. Chiunque può vederlo, modificarlo e distribuirlo secondo le proprie necessità. Se invece vuoi una VPN senza limiti, puoi affidarti a rivenditori certificati molto economici come Mr. Key Shop. Ma vediamo subito come integrare OpenVPN su Windows 10 e Windows 11.

Come configurare OpenVPN Free su Windows 11

Come ti ho spiegato, OpenVPN è un programma VPN open source scritto da James Yonan e rilasciato sotto licenza GPL (una licenza fortemente copyleft per software libero). Se non sai cosa sia un VPN (ma ne dubito visto che sei qui), posso dirti che la VPN rappresenta uno strumento di sicurezza essenziale per proteggere la tua privacy online. Senza una VPN la tua attività su internet può essere facilmente intercettata e monitorata da altri individui. Questa include la tua cronologia di navigazione, i file scaricati, le tue informazioni di home banking e le tue password. Ora passiamo alla configurazione di OpenVPN su Windows.

Per scaricare OpenVPN, come prima cosa apri il browser (che può essere Chrome, Firefox ecc), e su Google digitaopenvpn“. Clicca poi sul secondo risultato (quello che ti porta alla pagina web principale del servizio) o su questo link.

Una volta nella pagina web di OpenVPN, clicca in alto a destra suCommunity” e poi su “Downloads“. Qui scorri la pagina verso il basso e seleziona la versione del tuo sistema operativo (molto probabilmente “Windows 64-bit MSI installer”) e poi clicca sul pulsante arancione accanto. Partirà il download del file.

A download finito, cliccaci sopra e apri così la prima schermata. Qui clicca su “Install Now“, dai i relativi consensi all’installazione dei vari componenti e lasci che si completi l’installazione (che richiederà un po’ di tempo). Al termine clicca su “Close“. Potresti ricevere un messaggio di errore: questo perché ancora non hai il file di configurazione, ma non ti preoccupare e chiudi cliccando sulla “x“.

Ora vedrai l’icona di OpenVPN sul desktop, ma non cliccarci sopra!. Clicca invece con il tasto destro del mouse sull’icona a forma di computer (OpenVPN GUI) in basso a destra (accanto all’orologio, se non vedi l’icona, clicca sulla freccia per espandere la sezione). Una volta cliccato con il tasto destro sull’icona, recati in “Import>Import file…” ma non cliccare ancora niente perché ci serve il file in questione.

Per scaricare il file che poi andremo ad importare, recati sul sito web vpnbook.com, scorri la pagina verso il basso e, nella sezione “Free OpenVPN and PPTP VPN“, clicca sul Tab “OpenVPN” e poi sul link “Server: Download FR8 Server OpenVPN Certificate Bundle” più vicino a te. Io ho incollato quello della Francia (FR8), ma ci cono anche PL (Polonia) e DE (Germania). Clicca sul link e scarica il file zip. NOTA BENE: copia e incolla in un block notes Username e Password che vedi sotto la lista dei Server.

Configurare OpenVPN su Windows.

Questo è il file che dovrai importare. Estrai il contenuto della cartella zippata cliccando con il tasto destro sulla stessa e poi su “Extract all”. Estrai sul desktop i file (dovrebbero essere tre file .ovpn) e importali in OpenVPN in questo modo: clicca in basso a destra sull’icona a forma di computer (OpenVPN GUI), quindi su “Import” e “Import files“. Seleziona poi uno dei file che hai estratto prima e importalo. Vedrai il messaggio “File importato con successo“. La VPN si attiverà immediatamente e leggerai il messaggio “OpenVPN GUI is already running“. Puoi importare anche gli altri file se vuoi.

Ora puoi recarti sull‘icona del computer in basso a destra (OpenVPN GUI), cliccarci sopra con il tasto destro del mouse e cliccare poi su “Connect“. Si aprirà un pannello dove dovrai inserire Username e Password che hai visto quando hai scaricato i file Server. Inserisci quindi Username e Password, e clicca su “OK” (spunta anche “Salva password”). I pannelli che si erano aperti prima spariranno e in basso a destra leggeraivpnbok… is now connected“). Ora la tua VPN è funzionante! Puoi controllare lo stato della VPN cliccando in basso a destra (pallino blu) e notare che il tuo IP è cambiato, andando su siti come whatsmyip.org. Facile no?!

Bene, ti ho fatto vedere come configurare OpenVPN Free su Windows 11 (e Windows 10). Questo articolo contiene link di affiliazione tramite i quali finanzierai il mio lavoro su questo blog. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come funziona NordVPN.