Come configurare Alexa dopo cambio Router

Hai cambiato il Router che hai in casa ed ora hai paura di dover riconfigurare tutti i dispositivi Alexa collegati? Hai cambiato fornitore di Internet e vuoi sapere come evitare di mettere mano a tutti i device collegati al Wi-Fi? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come configurare Alexa dopo il cambio del Router.

Prima di tutto ti spiego la differenza tra Router e Modem: per la verità il provider ti fornirà un Router/Modem, ovvero un dispositivo che fa sia da Router che da Modem. Lo so, quell’aggeggio viene comunemente chiamato “Modem”, ma non è propriamente così! Continua a leggere l’articolo e scoprirai perché.

Come configurare Alexa dopo cambio Router

Come configurare Alexa dopo cambio Router.

Eravamo rimasti alla differenza tra Router e Modem: in poche parole, il Router è colui che mette in rotta tutti i dati che arrivano dall’esterno. E’ colui che spacchetta i dati in entrata e poi li invia al destinatario specifico. Il Modem invece è il device che ti permette di accedere alla rete internet. Ecco perché sarebbe meglio parlare di Router/Modem, invece che di Modem, in quanto i dispositivi dati di vari provider sono All in one, fanno sia da Router che da Modem.

Una volta vista la differenza tra Router e Modem, e appurato che i dispositivi odierni svolgono la doppia funzione, vediamo come evitare di riconfigurare tutti i dispositivi Alexa dopo il cambio del Router/Modem (che io da ora in poi chiamerò Router per semplicità).

Come faccio quindi a far accedere ad internet ai dispositivi collegati al vecchio Router, senza dover riconfigurarli? Basta inserire lo stesso nome Wireless e la stessa Password nei dispositivi stessi. Ora hai due possibilità: chiedere al tecnico installatore di mettere lo stesso nome e password alla rete Wi-Fi del nuovo Router, o farlo manualmente.

Per cambiare nome e password alla rete Wi-Fi del nuovo Router (e impostare le stesse che aveva il vecchio), basta accedere al pannello delle impostazioni del Router (le quali istruzioni troverai online o nella scatola del Router stesso). ATTENZIONE però: collegandoti al pannello delle impostazioni del Router, che di norma puoi fare collegandoti alla rete internet del Router, aprendo il browser e digitando “192.168.1.1” ed inserendo username e password incisi sotto il Router stesso (leggi nel libretto delle istruzioni del router), devi cambiare nome e password della rete Wi-Fi, nelle sezione “Rete”, NON la password del Router, altrimenti non potrai più accedervi!

Se vuoi fare ulteriori ricerche, il termine tecnico è SSID“, e quindi “Come cambiare SSID del Router“. L’SSID è il nome alfanumerico della nostra rete Wireless. RICAPITOLANDO: mettendo lo stesso nome alla rete (ma identico in tutto, compresi gli spazi) e la stessa password del vecchio Router, non dovrai riconfigurare tutti i dispostivi collegati.

Questa procedura è molto utile per non dover riconfigurare tutti i dispositivi ma ti mette a rischio se hai una password debole e l’hai data a qualcuno come può essere un vicino. In caso di paura di intrusione e privacy, ti conviene riconfigurare tutto. Quindi, cambiando provider e mantenendo lo stesso SSID e password della rete Wi-Fi, non dovrai riconfigurare tutto!

Bene, ti ho spiegato come configurare Alexa dopo il cambio del Router. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come trovare i comandi vocali registrati da Alexa.