Come cambiare o rimuovere PIN su Xiaomi

Se hai appena acquistato uno degli Smartphone Xiaomi che stanno andando per la maggiore in questo periodo e desideri rimuovere, cambiare o inserire un PIN di sicurezza che si attivi quando non sei al telefonino, non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come cambiare o rimuovere il PIN su Xiaomi.

Oltre a farti vedere come agire per operare sul PIN di accesso al tuo Smartphone, ti spiegherò quali sono le altre modalità che Xiaomi, che usa il sistema operativo Android, ha messo a disposizione dei propri clienti per sopperire alla mancanca di opzioni per la Privacy riscontrate nei vecchi modelli. Ma vediamo subito come incrementare la nostra Privacy con queste nuove opzioni.

Come cambiare o rimuovere PIN su Xiaomi

Grazie alle impostazioni di sicurezza che leggerai in questo articolo, potrai lasciare incostudito il tuo telefonino Xiomi senza che qualche malintenzionato frughi nelle tue foto! Ecco come impostare PIN, Blocco della tastiera e tantro altro.

Per cambiare o rimuovere il PIN, ovvero i quattro numeri che inserisci per sbloccare il tuo telefonino, non devi fare altro che recarti nelle Impostazioni del tuo telefonino Xiaomi (icona a forma di ingranaggio che trovi nel cassetto delle applicazioni) e poi scorrere la schermata fino a trovare “Password e sicurezza“.

In “Password e sicurezza” vedrai quattro opzioni: Blocco schermo, Sblocco tramite impronta digitale, riconoscimento facciale e Sblocco con dispositivo Bluetooth. A noi interessa la sezione “Blocco schermo“. Clicca quindi su di esso ed inserisci il tuo PIN. Una volta cliccato su “Avanti”, potrai cambiare il PIN pigiando su “PIN” (puoi inserire un PIN lungo tra le 4 e le 16 cifre), inserire una sequenza al posto del PIN (invece del PIN dovrai disegnare una forma con il dito sullo schermo del tuo telefonino) o inserire una Password (che dovrà essere di quattro o più lettere o numeri).

Come cambiare PIN Xiaomi

Per disattivare il blocco dello schermo, che sia il PIN, la Password o la sequenza, non dovrai fare altro che cliccare su “Disattiva blocco schero“, la frase in testo rosso che vedi sotto le opzioni sopra elencate (in Impostazioni>Password e sicurezza>Blocco schermo). Noterai subito la prima delle quattro opzioni, ovvero “Blocco schermo” che ora presenta il lucchetto di colore verde, il che vuol dire che non dovrai più inserire un codice per accedere al tuo Smartphone.

Opzioni alternative al PIN di accesso

Se invece vuoi usare altre opzioni per bloccare o sbloccare il tuo telefonino, puoi provare le altre tre che sono: lo sblocco tramire impronta diigtale, il riconoscimento facciale e lo sblocco tramite dispositivo Bluetooth. ma nadiamo subito nello specifo e vediamo cosa significano tali opzioni:

La prima opzione, molto familiare agli utenti iPhone, è lo sblocco tramite impronta digitale. Una volta cliccato sul riquadro apposito (che trovi in Impostazioni>Password e sicurezza), dovrai prima inserire una password di blocco schermo, che sia il PIN, la Password o la sequenza. Ora non ti resta che seguire la procedura guidata e premere il dito che vuoi usare come improta digitale, sul sensore che è posizionato al lato del telefonino, esattamente sul pulsante per accendere e spegnere il tuo dispositivo Xiaomi.

Se inveve vuoi usare il riconoscimento facciale, clicca sul riquadro apposito (icona a forma di faccina sorridente) ed inserisci o crea all’istante il tuo PIN. Ora vai avanti ed inquadra il tuo viso con la fotocamera frontare del telefonino. Assicurati che tutte le parti del tu oviso non siano coperte da oggetti e siano chiaramente visibili. Il volto dovrebbe anche essere ben illuminato! Segui poi la procedura guiata.Ti informo inoltre che il riconoscimento facciale è meno sicuro del PIN, la password o la sequenza, in quanto un malintenzionato potrebbe sbloccare il tuo Smartphone grazie ad una tua foto o grazie a oggetti e persone che ti somigliano.

L’ultima opzione, forse la più insolita, è lo sblocco tramite un dispositivo Bluetooth. Clicca quindi sul riquadro dell’opzione (icona con il simbolo classico del Bluetooth) e sposta verso destra l’interruttore accanto a “Sblocca dispositivo”. Ora inserisci o crea un PIN e poi il dispositivo attiverà il Bluetooth. Mi racomando, dai il consenso. Non ti resta che associare un disposito tramitei il quale, una volta connesso, il cellulare si sbloccherà. Purtroppo questa opzione ha alcune lacune in quanto molti dispositivi Bluetooth non sono risconosicuti.

Altre impostazioni per la Password

Infine, vediamo quali sono le opzioni che troviamo sotto i 4 riquadri del “Blocco schermo” appena elencati. La prima opzione è “Password di protezione della Privacy“. Attivandola ti verrà richista una password ogni volta che verrà effettuato l’accesso agli elementi privati, ovvero quelle App che contengono informazioni sensibili.

Gli “Avvisi di emergenza” invece, sono quei messaggi paticolarmente importati che puoi ricevere anche silenziando le notifiche (Previa attivazione della sezione “Consenti allerte”). Di questi fanno parte gli IT-Alert (Minacce esterne alla vita e alle priprietà) e i Messaggi di test (test dell’operatore e test mensili dal del sistema dia llerte alla sicurezza). Puoi vedere la cronologia dei messaggi di allerta, cliccando su “Cronologia allerte di emergenza”.

In “Privacy” puoi impostare il blocco della SIM per il tuo operatore telefonico, curare la sicurezza di Google Play, verificare la presenza di aggiornamenti per la sicurezza, aggiornare Google Play, impostare la geolocalizzazione del dispositivo e altre impostazioni come la Crittografia ecc.

Infine in “Autorizzazioni e revoce” puoi revocare le autorizzazioni per le App in elenco. Nella parte inferiore della pagina poi troverai una infinità di altre piccole impostazioni per la sicurezza e la Privacy del tuo telefonino. Ti consiglio di farci un giro!

Se il tuo Smartphone Xiaomi è diventato obsoleto e non ti ritrovi con le indicazioni ch ti ho fornito (che sono state elaborate usando uno Xiaomi 11 Lite), è giunto il momento di rinnovare il tuo device: ecco gli ultimi Xiaomi ordinati per recensioni migliori.

Bene, ti ho fatto vedere come cambiare o rimuovere PIN su Xiaomi. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: Come-cambiare-o-rimuovere-il-PIN-della-SIM-su-Android e Come-riavviare-telefono-Xiaomi.