Come aumentare durata batteria iPhone

Usi il tuo iPhone da un bel po’ di tempo e, solo ora, stai notando che arranca e la batteria si consuma più velocemente? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come aumentare la durata della batteria dell’iPhone.

Purtroppo i nostri Smartphone ci vengono venduti con moltissime impostazioni attivate di default! Queste impostazioni, il più delle volte, non ci servono, non le utilizziamo minimamente e non fanno altro che rallentare il tuo telefonino e consumare la batteria. Ma vediamo quindi come migliorare le prestazioni del tuo iPhone, disattivando le funzioni non necessarie come l’invio dei dati agli sviluppatori, il tracciamento delle tue attività ecc.

Come aumentare durata batteria iPhone

Come ho detto prima, il nostro iPhone ci viene venduto con decine di impostazioni attivate di default, e queste possono influire sulla durata della batteria. Devi sapere però, che moltissime di queste funzioni non ti serviranno mai, vengono eseguite senza nessuna utilità specifica per te, e puoi disattivarle senza problemi. Ecco come fare:

batteria iphone
  1. Come prima cosa recati nelle Impostazioni, scorri vero il basso ed accedi alla sezione “Privacy“. Qui seleziona “Servizi di localizzazione” (Location Services), e scorri verso il basso fino a “Servizi di Sistema” (System Services). Vedrai tantissime funzioni che puoi disattivare in base ai tuoi interessi. Queste servono, nella maggior parte dei casi, per la localizzazione e se viaggi all’estero e, disattivandole, risparmierai la tua batteria!
  2. Nella stessa schermata, vai in “Posizioni significative” (Significant Location), proprio sul fondo della schermata dove vedi tutti gli interruttori. Qui Apple salva tutti i posti in cui sei stato. Sposta l’interruttore verso “Off” e cancella la cronologia, se vuoi.
  3. Ora torna alla schermata precedente, ed individua la sezione “Miglioramento del prodotto” (Product improvement) che trovi scorrendo la stessa schermata dove ci sono tutti gli interruttori. Qui sposta verso Off tutti gli interruttori, a meno che tu non voglia aiutare Apple nel suo programma di sviluppo…
  4. Disattiva i servizi di localizzazione: clicca su “Avvisi basati sulla posizione” (Location Based-Alerts), che prima avevi disattivato, e disattiva la posizione per ogni singola applicazione. Se una determinata applicazione ha accesso alla tua posizione, vuol dire che ogni qual volta ne fa uso, consuma un po’ della tua batteria. Cliccando su ogni App, puoi decidere se farle usare la posizione sempre, mai o solo quando viene usata l’applicazione stessa. Scegli a tua discrezione.
  5. Disattiva gli annunci personalizzati: se non hai la necessità di vedere gli annunci personalizzati, recati in Impostazioni>Privacy e scorri la schermata fino a trovare “Pubblicità Apple” (Apple Advertising) sul fondo. Qui sposta verso Off l’interruttore accanto alla dicitura “Annunci personalizzati” (Personalized Ads). Così facendo non vedrai più annunci personalizzati? Si e No, perché ci sarà comunque la targetizzazione dei tuoi interessi ma sarà meno precisa.
  6. Ora torna nella sezione “Privacy” e, sempre sul fondo, clicca su “Analytics…“. Qui ci sono tutti i dati che Apple invia agli sviluppatori per il miglioramento del suo prodotto. Puoi benissimo disattivarli tutti, spostando l’interruttore su Off.
  7. Sempre nella sezione “Privacy“, clicca su “Tracking” (in alto). Qui è concesso alle App di tracciare la tua attività ed inviarla a terzi. Spostando l’interruttore su Off, applicazioni come Facebook non potranno tenere traccia della tua attività e la batteria ne guadagnerà in durata.
  8. Hai presente quando installi un’App e ti viene chiesto di fare una recensione? Ecco, disattiviamo anche questa funzione! In Impostazioni (Settings), recati in “App Store” (appena sotto Privacy). Qui cerca “Valutazioni e recensioni” (in-App Ratings & Reviews) e sposta l’interruttore su Off. Quanti di voi recensiscono le App installate? …ci siamo capiti!
  9. Ora recati in Impostazioni e quindi in “Mail“. Pigia su “Accounts” e in “Fetch New Data” (acquisisci nuovi dati). Sposta l’interruttore accanto a “Push“, su Off. Imposta quindi “Ogni 30 minuti” o “Ogni 15 Minuti” dalle impostazioni sul fondo della schermata. Non è necessario che venga controllato lo stato delle mail ogni secondo! L’intervallo di 15 minuti è più che necessario.
  10. Aggiornamento delle App in Background: per disabilitare l’aggiornamento delle App in background, dalla pagina delle impostazioni, recati in “Generale” e poi in “Aggiornamento delle App in Background” (Background App Refresh). Toccando in alto su “Background App Refresh“, seleziona solo “Wi-Fi” e, tornando nella schermata precedente, disattiva tutte quelle applicazioni che potrebbero scaricare dati in background, come Facebook o Instagram.

Bene, ti ho fatto vedere come aumentare la durata della batteria del tuo iPhone. I miei sono solo consigli, sta a te disattivare le funzioni che ritieni non necessarie. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come modificare il Pin della SIM del tuo iPhone.