Come attivare la correzione automatica in Word

Stai scrivendo una relazione o un documento importante e vuoi attivare la correzione ortografica automatica di Microsoft Word ma non sai come fare? Non c’è nessun problema, ti aiutiamo noi! Qui ti faremo vedere come attivare la correzione automatica in Word.

Attivando la correzione ortografica automatica, puoi scrivere i tuoi documenti con Microsoft Word, senza errori grammaticali. Questo è utile se hai dubbi sulla scrittura di certe parole e vuoi evitare di consegnare un documento con errori da scuola elementare! Ma vediamo subito come fare.

Come attivare la correzione automatica in Word

Io userò Microsoft Word di Office 360. Come prima cosa, dovrai aprire il tuo documento Word e, nella parte superiore, clicca sulla dicitura “Revisione e poi, sotto, su “Lingua“(icona con simbolo a forma di lettera “A”, accanto a “Traduci”).

Una volta cliccato su “Lingua”, clicca su “Imposta lingua di modifica” e, dalla nuova finestra, clicca sulla lingua nel quale stai scrivendo il tuo documento. Normalmente essa è selezionata di defaulf sulla tua lingua madre, ma alcune volte questo settaggio sfugge. Clicca su OK.

Una volta cliccato su OK, tutte le parole errate, scritte nel documento, presenteranno una linea rossa che sta ad indicare che quanto hai scritto è scritto nella maniera non corretta. Ora, ogni qual volta scriverai una parola sbagliata, essa sarà sottolineata di rosso.

Se per qualche motivo, la sottolineatura non compare, anche dopo aver scritto una parola errata, non devi far altro che andare in alto a destra su “File“, poi su “Opzioni“(scorrendo in basso), e , nella nuova finestra, clicca su “Strumenti di correzione“.

Opzioni correzione automatica word

In “Strumenti di correzione“, scorri la finestra di destra fino a “Impostazioni per la correzione dell’ortografia e della grammatica in Word“, ed assicurati che ci sia la spunta sulle quattro opzioni: “Controlla ortografia durante la digitazione”, “Segna errori grammaticali durante la digitazione”, “Parole confuse di frequente” e “Controllare grammatica e perfezionamenti nel riquadro editor”. Clicca poi su OK.

Come correggere le parole sottolineate di rosso in Word

Ora, quando vedrai una parola sottolineata di rosso, potrai correggerla nel modo giusto che ti suggerisce Microsoft Word. Come? Cliccando sulla parola sottolineata di rosso, con il tasto destro del mouse e scegliendo la correzione suggerita da Word. Fai questo per ogni parola sbagliata.

Una forma alternativa di correggere gli errori sottolineati in rosso, è quella di andare in alto su “Revisione“, poi su “Ortografia e grammatica“(simbolo a forma di lettere ABC). Vedrai apparire un riquadro accanto al documento, dove ti verranno segnalate tutte le parole sbagliate. Non dovrai fare altro che controllare i cambiamenti e accettare. Quest’ultimo metodo è utile quando hai molte pagine da controllare.

Bene, ti abbiamo fatto vedere come attivare la correzione automatica in Microsoft Word. Speriamo di esservi stati di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come-contare-parole-su-microsoft-word.