Come anonimizzare IP di Google Analytics

Se stai mettendo il tuo sito web a norma ed hai bisogno di anonimizzare gli IP che raccoglie Google Analytics ogni volta che un utente visita le tue pagine, ma non sai come fare, non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come rendere anonimo Google Analytics.

Rendere anonimi gli IP di Google Analytics è essenziale per quanto riguarda la Privacy Policy e tutte quelle normative come il GDPR e la protezione dei dati personali, che vietano di salvare i dati degli utenti. Per fortuna Google ha reso questa eventualità possibile non grazie ad un Plugin, ma alla semplice modifica del codice stesso. Ma vediamo subito come fare.

Come anonimizzare IP di Google Analytics

Ora quindi ti farò vedere come rendere anonimi gli indirizzi IP collezionati da Google Analytics, semplicemente agendo sul codice che hai inserito nell’Header del tuo sito web. Se non sai dove andare a recupera il codice di monitoraggio, di basterà andare su Google Analytics, ovviamente inserendo le credenziale del tuo account, cliccare in basso a sinistra su “Amministrazione” (icona a forma di ingranaggio), e a destra, dalla colonna centrale, scegliere: Informazioni sul monitoraggio>Codice di monitoraggio.

Adesso, una volta copiato il codice di monitoraggio, lo andiamo ad inserire nell’Header del tuo sito web. Per fare questo, accedi al tuo sito web e recati nella bacheca di WordPress: ora, dalla colonna di sinistra, scorri fino a trovare “Aspetto“, poi “Editor del Tema“. Dalla colonna sull’estrema destra, trova “header.php” ed aprilo. Ricorda che, se usi un tema Child, tale codice va inserito nel Tema padre, che puoi selezionare in alto a destra in “Seleziona il tema da modificare”.

Ora, con l’Header davanti aperto, incolliamo il codice di monitoraggio prima della chiusura del tag head </head>. Una volta incollato il codice, noterai una spazio, ed in quello spazio dovrai incollare la porzione del codice che rende anonimi gli IP:

gtag('config', '<GA_TRACKING_ID>', { 'anonymize_ip': true });

Ecco un esempio visivo di come si presenta il codice di Google Analytics così modificato:

Come anonimizzare IP di Google Analytics.
Come anonimizzare IP di Google Analytics

IMPORTANTE(errore nella foto): la parte gtag('config', 'GA-12345678-9'); prima di </script> va quindi cancellata, e rimane solamente quella di sopra, ovvero: gtag('config', 'GA-12345678-9', { 'anonymize_ip': true }); Sostituisci GA-12345678-9 con il tuo codice.

Esempio finale:

<!-- Global site tag (gtag.js) - Google Analytics -->
<script async src="https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=UA-XXXXXXXXX-Y"></script>
<script>
window.dataLayer = window.dataLayer || [];
function gtag(){dataLayer.push(arguments);}
gtag('js', new Date());
gtag('config', 'UA-XXXXXXXXX-Y', { 'anonymize_ip': true });
</script>

Puoi vedere come anonimizzare Analytics per tutte e due le librerie, ovvero analytics.js e gtag.js, a questo link: Come-rendere-anonimo-Analytics.

Ti ricordo che puoi anonimizzare il codice di Analytics anche con i plugin appositi come Google Analytics Dashboard Plugin for WordPress by MonsterInsights, agenzo nell’apposita sezione “Interazioni>Rendi anonimi gli indirizzi IP”. Ti ricordo inoltre che con i servizi specifici quali Iubenda e simili, potrai evitare di anonimizzare gli IP in quanto vengono bloccati preventivamente dal servizio di blocco dei cookie.

Bene, ti ho fatto vedere come anonimizzare gli IP di Google Analytics. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: Come-trovare-il-codice-di-monitoraggio-di-Analytics.