Come aggiornare WhatsApp

Ogni volta che i tuoi amici usano WhatsApp, tu sei sempre quello che con la vecchia versione e devi fare a meno di usare le nuove funzionalità, quindi vuoi trovare un modo per aggiornare l’applicazione ma non sai come fare? Non preoccuparti, ti aiuto io! Qui ti farò vedere come aggiornare WhatsApp su Android e iPhone.

Le nuove funzionalità della famosa applicazione di messaggistica istantanea, vengono implementate con gli aggiornamenti. Quindi, se vuoi usufruire di funzionalità come inviare messaggi che si autodistruggono o i messaggi effimeri, devi tenere sempre aggiornato WhatsApp. Ma vediamo subito come fare:

Come aggiornare WhatsApp

Vediamo quindi come aggiornare WhatsApp su Android e come farlo anche per iPhone. La procedura è semplice e ti consentirà di utilizzare tutte le nuove funzionalità che l’applicazione mette a disposizione dei suoi utenti all’uscita di ogni aggiornamento.

Come aggiornare WhatsApp per Android

Per aggiornare WhatsApp sul tuo telefonino Android, non dei fare altro che aprire il Play Store (quello che usi per installare nuove applicazioni, simbolo a forma di triangolo colorato con punta rivolta verso destra) e poi cliccare in alto a destra sulla tua foto profilo (la foto profilo del tuo account, dalla forma rotonda).

Dal nuovo menù che si apre, clicca su “Gestisci app e dispositivo” (la prima voce che vedi). Nella nuova schermata, individua “Aggiornamenti disponibili” e decidi se aggiornare tutte le App che hanno un aggiornamento disponibile (vedrai il numero degli aggiornamenti disponibili), o cliccare si “Visualizza dettagli” per aggiornare l’App specifica. In questo caso, clicca su “Visualizza dettagli” e poi individua “WhatsApp” e clicca sul pulsante “Aggiorna“. Se non vedi l’applicazione WhatsApp nella lista, vuol dire che hai già l’ultima versione installata.

Come aggiornare WhatsApp su Android

Se invece non vuoi dover ripetere questa procedura ogni volta, puoi impostare gli aggiornamenti automatici delle App! Come? In questo modo: Apri il Play Store e clicca in alto a destra sulla tua foto profilo, quindi pigia su “Impostazioni” (icona a forma di ingranaggio) e quindi su “Preferenze di rete“. Qui clicca su “Aggiornamento automatico App” e seleziona “Solo tramite Wi-Fi“. Così facendo, le applicazioni verranno installate automaticamente ogni qual volta usi la rete Wi-Fi, ma, in caso di dubbi, ti consiglio sempre di verificare di persona come ti ho fatto vedere nel passaggio precedente.

Come aggiornare WhatsApp per iPhone

Per aggiornare WhatsApp sul tuo iPhone invece, non dei fare altro che aprire l’App Store (quello che usi per installare nuove applicazioni, simbolo a forma di lettera “A” su sfondo blu) e poi selezionare “Aggiornamenti” (in basso a destra). Qui individua “WhatsApp” e poi clicca su “Aggiorna“. Se l’icona di WhatsApp è assente o accanto all’icona manca il pulsante aggiorna, significa che hai già l’ultima versione installata sul tuo smartphone.

Anche qui, come per Android, puoi attivare gli aggiornamenti automatici delle applicazioni, cliccando su “Impostazioni” (icona a forma di ingranaggio sulla Home) e poi su “iTunes Store e App Store“. Quindi in “Aggiornamenti” e scegli “ON“.

Bene, ti ho fatto vedere come aggiornare WhatsApp per quanto riguarda i telefonini Android e iPhone. Spero di esserti stato di aiuto, ciao e alla prossima! Leggi anche: come-taggare-su-whatsapp e come-registrare-chiamate-whatsapp.